fbpx

Strike di motorini. Identificate due ragazze

A bordo della Smart sono finite su decine di scooter e motoveicoli in sosta lungo la litoranea. Dopo alcune ore di ricerche i carabinieri sono riusciti ad identificarle. Avevano lasciato l’auto incidentata nella proprietà di uno zio a Casamicciola Terme. Fondamentali le indicazioni di alcuni testimoni

Must Read



Erano piombate su decine di scooter in sosta  su via Tommaso Morgera a Casamicciola Terme per poi farsi alla fuga senza segnalare l’accaduto. Dopo alcune ore di ricerche i carabinieri sono riusciti ad identificare gli autori dello strike. Si tratta di due ragazze del posto che si trovavano a bordo della vettura al momento dello schianto che poi si sarebbero allontanate incuranti dell’accaduto.Fondamentali le indicazioni di alcuni testimoni che hanno da subito indicato la targa del veicolo e descritto la presenza di una “Smart nuovo modello di colore nero e grigio” sulla scena del sinistro. Teatro della vicenda la litoranea in zona Suor Angela dove le forze dell’ordine ed i soccorritori hanno dovuto lavorare per ore prima di poter rimettere in sicurezza l’asse viario rimuovendo i due ruote distrutti e semidistrutti,  lasciati sull’asfalto in un manto di plastiche e lamiere . Alcuni residenti del posto,  intorno alle 4,30, hanno riferito di aver  udito un boato, come un fortissimo tuono. Gli inquirenti grazie alle indicazioni ricevute ed a lavoro si squadra con la polizia sono riusciti  a ricostruire tutti i tasselli. Le giovani dopo l’impatto hanno proseguito per la loro strada per  poi lasciare la Smart incidentata in una proprietà dello zio. Entrambe saranno  deferite. È stata una notte movimentata per le forze dell’ordine . Una notte di indagini e minuziosi pattugliamenti in un sabato notte che torna a porre l’accento sulla pericolosità delle nostre strade, specie nei giorni e nelle notti della movida. 

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In evidenza

«Tira» l’abuso e FLASH. Forio, un comune da super eroi

Quando si dice che l’Italia è un paese che ad agosto va in ferie e che è l’unico nel...