SessanTony | #4WD

Daily 4ward di Davide Conte del 29 luglio 2020

0

Qualcuno disse: “Gli amici puoi sceglierli, i parenti no”. E’ esattamente così! Ma in entrambi i casi, lo stare bene insieme è figlio di un denominatore comune in cui credo fermamente: esaltare i pregi altrui e sottacerne al massimo i difetti. E’ una regola sottile, ma è anche la quintessenza del rispetto reciproco, quella che nella maggior parte dei casi consente di vivere, per dirla alla McCartney-Jackson, “in perfect harmony”.

Quando la vita ti concede la fortuna di avere un rapporto splendido con tuo fratello, arrivano momenti in cui provi ad analizzare il tuo percorso di vita con lui, con tutte le diversità che toccano il carattere, i gusti, le passioni, le scelte quotidiane. E riflettendoci per un attimo, tenendo anche conto dei sei anni di differenza che rappresentano comunque per mille motivi un piccolo abisso formativo rapportato alla diversità dei tempi adolescenziali, sembra quasi un miracolo riuscire a ritrovarsi poi, nel quotidiano, a condividere alla perfezione la quasi totalità dei momenti che ti riguardano, lasciandotene coinvolgere reciprocamente.

Gioie e dolori, allo stesso modo e con la stessa intensità, diventano puntualmente appartenenti ad entrambi, rispettive famiglie comprese; condizione, questa, che va ben oltre il vivere a due piani di distanza nello stesso palazzo o il lavorare gomito a gomito da ben sei lustri, superando a pie’ pari anche la tentazione dell’egoismo e dell’abitudinarietà ogni qualvolta essa prova a rendersi irresistibile.

Non mi sono mai sentito il fratello più piccolo di Tony e non solo per la mia conformazione fisica. Tuttavia, se per certi versi mi rapporto quotidianamente con il suo essere (anche affettuosamente) apprensivo e testardo oltre il dovuto, non c’è occasione in cui confrontarmi con lui sui temi più disparati non mi regali uno spunto di riflessione utile e saggio al tempo stesso.

Ottimo sangue d’annata il Tuo, fratello. Buon compleanno, insolito sessantenne tutto cuore!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui