Serrara Fontana. Adeguamento antisismico della scuola primaria, indetta la gara

0

Dopo il lungo e difficoltoso iter progettuale, durato diversi anni, il Comune di Serrara Fontana si appresta ad aggiudicare i lavori per il completamento dell’adeguamento antisismico e funzionale della scuola primaria di Fontana e il recupero delle aree esterne. Un progetto finanziato con fondi ministeriali per 471.497,45 euro.

Sta di fatto che il progetto iniziale redatto nel 2015 dal responsabile dell’Utc arch. Alessandro Vacca ha richiesto diversi aggiornamenti e integrazioni, a seguito delle nuove norme tecniche per le costruzioni approvate dal Ministero delle Infrastrutture prima e di una precisa indicazione della Task Force Edilizia Scolastica della Regione. Dovendo nominare un secondo progettista, l’arch. Giuseppe Mattera. Solo di recente, dunque, la Giunta aveva potuto approvare il progetto esecutivo, sucessivamente integrato da Mattera.

Adesso che tutti gli adempimenti sono stati perfezionati, il rup Vacca ha potuto avviare l’iter per l’aggiudicazione dei lavori, il cui importo soggetto a ribasso ammonta a 360.949 euro. Approvando il bando di gara, il disciplinare e gli altri atti collegati.

La gara d’appalto indetta si svolgerà sulla piattaforma telematica Asmecomm con procedura negoziata aperta, previa consultazione di almeno quindici imprese, ove esistenti. E verrà aggiudicata con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa. Procedendo all’aggiudicazione anche in caso di un’unica offerta valida.

Finalmente ci si avvicina alla realizzazione dei lavori.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui