fbpx

Sergioooooo, ma che cumbinat ai Maronti? Disastro lavori in corso!

Must Read

Onori e oneri. Fischi e applausi. L’anno della ripresa ai Maronti e l’anno della rielezione di Dionigi Gaudioso con un mare di voti, accende, i riflettori su quello che sta accadendo ai Maronti. La conferma di assessore ai Maronti, per Sergio Buono, accende un riflettore troppo forte per non essere visto.

Mentre per il Piazzale, la colpa è tutta in capo al Comando Vigili che non riesce ad organizzare un sistema di controllo degno di questo nome (e il cui comportamento assolve, in pieno, la politica che non riesce a cambiare registro considerato le leggi in vigore) per le altre storie di questo ferragosto, beh, la colpa ha nomi e cognomi: Dionigi Gaudioso, Daniela Di Costanzo (che dei Maronti vede solo il Parco amico), Raffaele Di Meglio (anche se lui ama il mare di Casamicciola), Manuela Mangione e, appunto, il nostro assessore atavico Sergio Buono.

Le foto che pubblichiamo meritano poche parole di commento. Bambini, carrozzini, fornitori, disabili e soccorsi sono costretti ad una sorte di “Walk of shame” imbarazzante sulle scale! Comprendiamo che i lavori sono ancora in corso e che la nuova piazza non è ancora pronta, ma possiamo accettare e vedere queste scene? Se trascorri il tuo tempo al chiuso dell’UTC è normale che ti ritrovi con i soccorsi a fare le scale e con i turisti che si incazzano…

Sergiooooooo, ma che cumbinat ai MARONTI?

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In evidenza

Gianni Mattera: parte da noi il nuovo corso di Fratelli d’Italia

La vittoria di Giorgia Meloni, di Fratelli d’Italia e della coalizione di centro destra è un momento cruciale della...
In evidenza

Gianni Mattera: parte da noi il nuovo corso di Fratelli d’Italia

La vittoria di Giorgia Meloni, di Fratelli d’Italia e della coalizione di centro destra è un momento cruciale della...