lunedì, Aprile 12, 2021

Scuola, Conte “Lavoriamo per il ritorno a settembre in sicurezza”

In primo piano

ROMA (ITALPRESS) – “Stiamo lavorando per consentire a tutti i nostri ragazzi e ragazze di tornare a scuola a settembre, in presenza e nella massima sicurezza”. Lo ha detto al Tg1 il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte.
“Stiamo valutando la cedolare secca”, ha affermato il premier, rivolgendosi ad alcuni commercianti incontrati stamattina, sempre come mostrato dal Tg1.
“La cig in deroga è la più farraginosa, si è rivelata la più problematica – ha poi detto Conte -, l’abbiamo anche semplificata con l’ultimo decreto ma c’è un ritardo e un buon numero di persone che sta soffrendo”.
“Lavoriamo per abbassare le tasse”, ha sottolineato, e sul decreto Semplificazioni ha spiegato: “E’ essenziale per la ripartenza, ha detto Conte, è un lavoro complesso di cui stiamo discutendo con ministri e forze politiche, verrà molto dibattuto”.
(ITALPRESS).

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

Serrara Fontana, impazza il “cane sciolto”. L’excusatio non petita accusatio manifesta di Daniele Trofa

Gaetano Di Meglio | Lo scontro politico a Serrara Fontana inizia a prendere forma. Dopo le accuse, le repliche...
- Advertisement -