venerdì, Marzo 5, 2021

Sci, ciclismo, basket e tennis: Banca Ifis vicina ai valori dello sport

In primo piano

Il Consiglio di Stato tentenna… Ma a Lacco Ameno è guerra di denunce anonime

Attesa febbrile per la pronuncia dei massimi giudici amministrativi sulla sorte della “fascia tricolare”: rivince Pascale o è la volta di De Siano?. Con la guerra giudiziaria e politica, prosegue la stagione dei corvi. Denunce apocrife con accuse ai politici. Accusatori e accusati fanno parte tutti della stessa barca

Giosi Ferrandino: “Ischia non perdere l’occasione Recovery”

https://youtu.be/hXXKLSQURO8 Gaetano Di Meglio | Con l'eurodeputato PD, Giosi Ferrandino, una riflessione sul governo Draghi, le possibilità del Recovery Fund...

Reazione Caruso, asfaltato De Siano: “Vuol fare i paragoni sugli incassi del porto? Cosa ha fatto per Serrara Fontana da Senatore?”

L''interrogazione di De Siano contro Del Deo ha una reazione. Immediata, dura, precisa. E arriva dal sindaco di Serrara...
MESTRE (ITALPRESS) – Sci, ciclismo, basket, golf, tennis e anche calcio. Sono questi gli sport che vedono Banca Ifis in prima linea nel sostegno di alcune attività partendo dal concetto che i valori dello sport non sono solo buone pratiche educative ma anche un veicolo di benessere e crescita per la società e le organizzazioni. Ed allora, ecco che la Banca che ha la sua sede direzionale in Veneto, sostiene lo sci come national partner dei Mondiali di sci di Cortina 2021 e in qualità di official partner Fisi; il ciclismo come Premium Partner, nel corso del 2020, di grandi classiche come Strade Bianche, Milano-Torino, Milano-Sanremo, Gran Piemonte, Tirreno-Adriatico; il basket con il progetto sportivo dell’Umana Reyer Venezia, simbolo della città con una prima squadra maschile e una prima squadra femminile, entrambe ai vertici dei campionati di serie A di basket e impegnate nelle coppe europee; il golf sponsorizzando la gara in formula Pro-Am fra le piante secolari del parco della settecentesca Villa Condulmer in provincia di Treviso; il tennis sostenendo finanziariamente il progetto sportivo e urbanistico di Adriano Panatta che, al fianco di Philippe Donnet (ceo di Generali) con la società A&P International, ha rilevato a fine 2019 l’ex Sporting Club Zambon di Treviso per dar vita a un importante progetto di riqualificazione e, ancora, il progetto “La casa del tennis” del Tennis Club Vicenza che nasce per aiutare i giovani atleti a esprimere al meglio il proprio potenziale e prepararli così al tennis di alto livello. La partnership prevede: sponsorizzazione di 3 giovani atleti emergenti (Stefano D’Agostino / Val Badia, Kiriam Dalla Piazza / Bolzano, Eva Segato / Friuli) e di un atleta senior professionista: Marco Cecchinato.
(ITALPRESS).


- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

In nome del DPCM, aprite le scuole! Siamo seri, responsabili e “vaccinati”

Gaetano Di Meglio | C'è qualche sindaco che ha voglia di difendere i figli di Ischia e ha voglia...
- Advertisement -