Sant’Angelo oltre al danno anche la beffa. Domenica di multe, saranno nulle?

2

Ugo De Rosa | Ciò che accaduto ieri mattina ai residenti di Sant Angelo, oltre ad un risveglio con doccia gelida è un caso che merita chiarezza.
Un residente arrabbiato ci ha scritto: ““A inizio stagione invernale per la nostra giunta comunale e comando vigili stiamo ancora al mese di agosto . Nonostante siano passati quasi due anni dall’istallazione della sbarra (costata non sapendo quante migliaia di euro)che non permette il transito per il piccolo borgo e consegnando ai residenti il pass che permette di scendere al borgo (costato 10€ di cauzione) la sbarra resta ancora aperta e la sera tardi molte auto scendono sfrecciando. Ma la cosa assurda è accaduta stamane (ieri, ndr) dove si sono registrate quasi 20 multe per i residenti avendo la macchina parcheggiata in un area pedonale».

Il racconto continua: «La domanda è una e semplice, caro sindaco Caruso e caro comandante Gallo, la sbarra che funzione tiene? E soprattutto, ora che con le mareggiate il turismo è calato, noi residenti con persone anziane, bambini e persone disabili abbiamo il diritto come due anni fa di avere un permesso per parcheggiare nelle prossimità delle abitazioni almeno in inverno? Dopo aver pagato profumatamente un parcheggio comunale e servizio carrelli per scendere con bambini e anziani nelle nostre case? Da cittadini possiamo riavere la sbarra chiusa e potendola aprire con i pass dati e un avviso alla cittadinanza di poter parcheggiare nelle zone assegnate come negli anni scorsi . Noi attendiamo che questa vergogna possa finire”.

La “mattanza” di auto parcheggiate ieri mattina in Piazzetta, sarebbe dovuta alla mancanza di un divieto di parcheggio nella zona pedonale e che le stesse siano state elevata perché le stesse avessero violato la ZTL. Ma se gli stessi residenti hanno il loro possesso il pass, sono nulle? Il caso merita chiarezza. Aspettiamo il comune per sapere cosa sia successo

2 Commenti

  1. Ricorso per cosa? da chi sono stati autorizzati?
    Non sembra che abbiano ancora per adesso un lasciapassare per poter parcheggiare
    a loro piacimento dove vogliono e quando vogliono…
    Negli anni addietro il lasciapassare per poter accedere e parcheggiare ai solo residenti della zona era dalle ore 17 alle 09.00 del giorno successivo.
    Le multe non sono state elevate in tale orario!!!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui