fbpx

Sandro, mi hai fatto fesso! | #4W

Daily 4ward di Davide Conte del 30 luglio 2022

Must Read

Caro Sandro,

se dovessi mettermi qui a elencare tutti i ricordi che mi passano per la mente in questo momento, non basterebbero le pagine di un intero giornale.

In pochi si spiegavano come fosse possibile una tale armonia amicale tra due persone con ben trentanove anni di differenza. E la cosa non mi meraviglia più di tanto, perché solo chi Ti ha conosciuto poteva rendersi conto del perché.
All’insegna del “Questa casa è aperta al sole e agli amici”, sei stato un incomparabile maestro di ospitalità tanto a Roma quanto a Ischia, in grado di far sentire chiunque a proprio agio in un mix di racconti e sapori che ti entravano dritti al cuore, prim’ancora che in mente e al palato.

Ho condiviso con Te giorni interi in cui hai saputo regalarmi spaccati di vita che, se non avessi imparato a conoscere la Tua lealtà e a sfogliare più volte insieme i Tuoi album dei ricordi, avrei tranquillamente potuto attribuire all’illimitata fantasia di un autentico genio.

Sono un uomo fortunato, perché avrò la possibilità di sentirTi vicino ogni giorno, grazie a quella casa che hai progettato palmo a palmo, in cui sono cresciuti i miei figli e in cui Catrin ed io abbiamo la gioia di vivere, avendovi trascorso anche con Te momenti conviviali meravigliosi e indimenticabili.

Ho cercato di essere sempre leale con Te, Sandro, anche a costo di contrariarTi, quando Ti dicevo che Ischia, spesso, non premia le sue menti migliori. E Tu eri senza dubbio una di quelle, mai considerato come meritavi da sindaci di poca sostanza e troppa apparenza che hai sempre cercato di sollecitare e che mai hanno fatto loro anche uno solo di decine di progetti meravigliosi che pure si erano impegnati -talvolta pubblicamente- a cantierare. Opere d’arte, più che progetti, autentici dipinti che ignoravano volontariamente la tecnologia, con quel fascino e quel calore che solo le creazioni di un grande artista sanno trasmettere.

Mi hai insegnato -e lo ricordo spesso a molti- che “l’amico fesso non serve a niente e a nessuno”: e per quanto abbia sempre cercato di farne tesoro, pur avendo capito giorni fa che presto avresti “preferito” andartene non potendo più vivere alla Tua maniera, stavolta hai fatto fesso anche me. E ci sei riuscito in pieno!

Sarò sempre onorato della Tua amicizia e, Te lo giuro, continuerò a portarTi per sempre nel cuore insieme alle persone a me più care.
Ciao, Sandrone!

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In evidenza

MAXIRISSA DA MOVIDA, ACCOLTELLATO FUORI AL NIGHT

I poliziotti grazie al sistema di videosorveglianza hanno potuto quantificare la partecipazione di 50 soggetti, tra “muschilli”, minorenni sparsi un po’ ovunque e tanti maggiorenni. La vittima è un casertano in vacanza sull’isola, ma dopo le cure dei sanitari è stato dimesso dal “Rizzoli”. Non ha potuto fornire informazioni utili per individuare il responsabile
In evidenza

MAXIRISSA DA MOVIDA, ACCOLTELLATO FUORI AL NIGHT

I poliziotti grazie al sistema di videosorveglianza hanno potuto quantificare la partecipazione di 50 soggetti, tra “muschilli”, minorenni sparsi un po’ ovunque e tanti maggiorenni. La vittima è un casertano in vacanza sull’isola, ma dopo le cure dei sanitari è stato dimesso dal “Rizzoli”. Non ha potuto fornire informazioni utili per individuare il responsabile