giovedì, Febbraio 25, 2021

SALVINI “VIA MAESTRA ELEZIONI O SI CI RISIEDE AL TAVOLO E SI LAVORA”

In primo piano

Liberate quel pacco. Aiutiamo Francesco

Il grido d’aiuto di un genitore ischitano: «Bloccati alla dogana i prodotti per trattare mio figlio autistico»

Cavascura, 43 anni dopo è ancora disastro ai Maronti!

Ugo De Rosa | 15600 giorni fa, era il 9 giugno 1978 e la montagna franò. 5 morti, 5...

Isole, pioggia di milioni per opere pubbliche e messa in sicurezza di edifici sulle isole

Con decreto del Ministero dell’interno, di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze, in data 23 febbraio 2021...

ROMA (ITALPRESS) – “Se qualcuno ha deciso ribaltoni e inciucioni lo dica ad alta voce. Se non c’è un governo la via maestra sono le elezioni, altrimenti si ci risiede al tavolo e si lavora. Renzi e Boschi sono il passato perché lo hanno detto gli italiani”. Cosi’ il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, in diretta su Facebook.

“Faro’ di tutto per evitare che gli italiani anneghino in un governo di sinistra, di gente di sinistra bocciata a tutte le ultime elezioni – ha aggiunto -. Sarebbe una vergogna. Qui gli unici traditori sarebbero coloro che dovessero tradire il voto popolare per riesumare mummie alla Renzi e alla Boschi. Non daro’ mai la soddisfazione di aprire i portoni a Renzi e ai signori del Partito democratico”.

“Mi sto preparando al discorso che faro’ martedi’ al Senato – ha sottolineato -, parlero’ ai 60 milioni di italiani su quanto sta accadendo: il re e’ nudo. Le trattative sottobanco che si facevano nel buio delle stanze, ora si fanno alla luce. Renzi e Prodi, e la Boschi, e Lotti, pensano ad un governo Pd-Cinquestelle, un governo con porti aperti, che cancelli il dl Sicurezza. Ma gli italiani non si meritano il ritorno di un Renzi qualunque…”.

“Il presidente Mattarella ha tutti gli elementi per valutare qual e’ il percorso piu’ utile per rilanciare questo Paese”, ha aggiunto Salvini, che prima di chiudere la diretta ha rivendicato la sua politica sull’immigrazione: “Sono solo nei palazzi romani ma sono insieme a milioni di italiani nella difesa della nostra storia, economia e futuro”.

(ITALPRESS).


- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

Liberate quel pacco. Aiutiamo Francesco

Il grido d’aiuto di un genitore ischitano: «Bloccati alla dogana i prodotti per trattare mio figlio autistico»
- Advertisement -