Rosario Caruso “Oggi è un giorno molto triste per la nostra comunità. Don Angelo ci ha lasciati”

Domani la salma verrà portata in piazza a Serrara. La messa sarà celebrata alle ore 15 in piazza, lato Belvedere.

0

Rosario Caruso* | Ho sperato che tornasse anche quando le notizie dall’ospedale diventavano , di giorno in giorno, poco confortanti. Parroco è riduttivo, per moltissimi è stato un padre, c’è chi mi ha raccontato che rimasto orfano della madre ha trovato in lui sostegno, forza, protezione, in lui più di ogni altra persona intorno a lui.Per molti è stato un amico, un fratello.

Per me è stato il vero Parroco, quello che resta umile e vicino alla sua gente. Carattere burbero, a tratti duro, solo apparenza perché sotto quella scorza c’era tanto amore per la sua gente. Tantissimi ricordano i suoi “pizzicotti” quelli che facevano saltare adulti e bambini ma che erano dati con il sorriso e non per punizione. Non tollerava la mancanza di rispetto in Chiesa, lo insegnava ai bambini e non aveva paura di ricordarlo anche agli adulti.

Ognuno di noi ha almeno un ricordo. Ognuno di noi ora ha un motivo per il quale piangere per lui. Domani la salma verrà portata in piazza a Serrara. La messa sarà celebrata alle ore 15 in piazza, lato Belvedere. Ci saranno trenta posti a sedere distanziati, l’accesso alla piazza sarà consentito dunque SOLO a 30 persone, è giusto dare priorità ai suoi familiari.

Non saranno ammesse persone in piedi.Tutti dovranno indossare la mascherina, ho chiesto che a tale disposizione si attenga anche il celebrante.Il periodo è come tutti sappiamo molto particolare e lo screening sui contatti diretti ancora in corso ci impone di essere ancora più scrupolosi nel rispettare e far rispettare le disposizioni.

Che il Signore ti apra le porte del Paradiso caro Don Angelo. Con tanta stima ed affetto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui