fbpx

Rizzoli, paratie d’oro per l’ampliamento Da mezzo milione a 1 milione di euro

Must Read

Ida Trofa | Nuovo Rizzoli. Arrivano i primi intoppi. Nemmeno il temo di impiantare il cantiere che è già caos e disservizi, ma c’è di più. Calcoli e dubbi sulla progettazione delle paratie di contenimento al versante tubano i sonni dei progettisti. Tutto da rifare. Nuovi costi e nuovi progetti affidatevi per tentare di recuperare il gap.
L’Asl Napoli 2 ha stabilito di affidare l’ennesimo incarico della ridefinizione del progetto strutturale della paratia di contenimento del versante, nell’ambito del progetto dei lavori di ampliamento del PO Anna Rizzoli di Ischia per realizzazione di nuovi posti letto ospedalieri. L’affidamento alla “Interprogetti società di ingegneria Srl” di Napoli per un corrispettivo complessivo pari ad euro 15.225,60. La spesa del servizio viene imputata al budget afferente la manutenzione riparazione dei fabbricati e loro pertinenze.

Da mezzo milione a 1 milione di euro in due atti: la verità nelle indagini geognostiche
L’intervento si è reso necessario a valle di ulteriori indagini geognostiche effettuate dalla società di progetto incaricata della redazione di tutti gli atti ed in ultima face dell’attuazione del progetto per i lavori di ampliamento del presidio per la realizzazione di nuovi posti letto ospedalieri. Tali indagini hanno fatto sì che venissero aggiornati i calcoli strutturali del progetto della paratia di contenimento del versante e che la stessa, ridimensionata, risultava avere un costo complessivo pari ad euro 1.0 31.847.08, anziché i previsti euro 505.877,63. Insomma sono passate due mosse per far lievitare gli importi.

Considerata la singolarità della problematica creatasi e la notevole differenza delle soluzioni proposte, si è convenuto di dover prioritariamente ricorrere ad un professionista terzo, ritenuto dall’azienda particolarmente qualificato nel campo strutturale, a cui affidare una dettagliata verifica di entrambe le soluzioni progettuali della paratia di contenimento. La verifica per un importo contrattuale di euro 4.552,50 oltre Iva e quant’altro per l’incarico della verifica delle due soluzioni progettuali della paratia di contenimento del versante. Incarico ancora affidato alla “Interprogetti società di ingegneria Srl”.

Due relazioni e nessuna soluzione. Alla ricerca della terza paratia…
Sono state così inviate due relazioni di verifica afferenti la prima soluzione progettuale trasmessa il 6 settembre 2021 dall’ingegner Giampiero Martuscelli, per conto della srl con la quale veniva giudicati inidonea la soluzione proposta ed una relazione di verifica alla seconda soluzione progettuale trasmessa dallo stesso ingegnere in pari data, con la quale la paratia di contenimento viene giudicata “fortemente sovradimensionata” nei confronti dello Stato limite SLU-STR. Dunque i tecnici sono alla ricerca di una terza paratia. Una progettazione di mezzo economica europea “quasi sicura”.

Si è ritenuto così opportuno da parte dell’Asl procedere alla ridefinizione del progetto della paratia di contenimento al fine di consentire, nel pieno rispetto delle norme di settore della sicurezza dell’area, una sostanziale contenimento dei costi di realizzazione della stessa, e allineandoli a quelli originariamente previsti.

Così l’ingegner Martuscelli lo scorso settembre è stato invitato a formulare la migliore offerta per l’incarico relativo alla ridefinizione del progetto della paratia di contenimento. Una offerta pari ad euro 15.000 sulla quale lo stesso si è dichiarato disponibile ad effettuare un ulteriore sconto del 20%. Una proposta ritenuta, pertanto, congrua atteso che il corrispettivo posto a base di gara per la progettazione di che trattasi è pari ad euro 18.532,91 €.
Intanto al Rizzoli con il cantiere instaurato è già caos e disagi per gli accessi al pronto soccorso. Code, ingorghi e doppi sensi, mettono a dura prova la tenuta dell’ospedale.

1 commento

  1. Tutto normale insomma.. Nella logica della gestione pubblica in questa repubblica oramai non piu’ sovrana delle banane

Rispondi a L'Australiano Cancella la risposta

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In evidenza

Lunedì l’ultimo saluto a Manuel Calise. Lutto cittadino su tutta l’isola dalle 11.00 alle 12.00

Ida Trofa | E’ tornato ai suoi affetti, alla sua amata terra, il corpo del giovane Manuel Calise. Ad...