“Rizzoli”, oggi la passerella di De Luca. Quello di Salerno con la nave di Capri

2
20200623 - CRONACA I NAPOLI - ARZANO - Il presidente della regione Campania Vincenzo De lUca inaugura la "Casa impresa benessere", residenza di riabilitazione psichiatrica pubblica, realizzata dall'Asl Napoli 2 Nord. FOTO FELICE DE MARTINO

Ida Trofa | Evviva la campagna elettorale! Dopo il rogito con la Diocesi di Ischia e l’acquisto del terreno (poco oltre i 100mila euro), l’ASL Napoli 2Nord si avvia alla presentazione dell’ampliamento dell’Ospedale di Lacco Ameno. Un progettino ancora in embrione, che muove le sue battute iniziali la cui predisposizione ovviamente dovrà essere annunciata in chiavetta elettorale. Una presentazione, questa, infatti, che viene annunciata in vista della prossima campagna elettorale del governatore De Luca.
Ovviamente affinché fili tutto a dovere i manovrini di palazzo si stanno adoperando per nascondere la polvere sotto il tappeto e mascherare i disservizi. Un teatrino in pieno stile.

Questa nave qui mettila li per nascondere il disastro trasporti
Si comincia dalla base. Dal disastro Caremar, la compagnia con la quale dovrebbe viaggiare il presidente. Su tutto l’assenza di mezzi idonei, dotati di ascensori e strutture per i diversamente abili. Una carenza grave che noi denunciamo da sempre.
In Caremar da ieri, infatti, stanno facendo i salti mortali e gli straordinari per nascondere questa grave mancanza al Presidente Vincenzo De Luca.Come se non lo sapesse già e come se non fosse lui il primo colpevole della presenza di navi non idonee messe in linea sulle vie del mare ischitano. Questo benché non provviste delle strutture necessarie e imposte dalle norme in materia di trasporti e tutela delle persone. Così, per ordine di bandiera è stato deciso di spostare la motonave Adeona al posto del Driade, meno rappresentativa in termini di parate istituzionali. Quest’ultima, benchè dotata di ascensore, verrà tolta dalla linea di Napoli e messa sulla tratta di Pozzuoli. L’operazione per farsì che questa mattina, alle 9:20 da Porta di Massa, potrà essere in linea la MN Adeona dotata di aria condizionata e nuovi saloni ma non di ascensore.

Aria condizionata si, ascensore no
La strategia per accogliere al meglio l’ospite d’onore, il Presidente della regione Campania che imbarcherà diretto sull’isola verde per partecipare alla sua passerella ospedaliera, potrebbe essere rivelatrice del nostro distrai trasporti, ma soprattutto potrebbe mettere in difficoltà di utenti con mobilità ridotta. E non solo.
Nella sostanza, oggi, chi avrà la fortuna, se cosi si può dire, di viaggiare con De Luca avrà anche la fortuna di avere il condizionamento e i sedili rifatti. A parte questo, però, non ci sarà l’ascensore a bordo. Quindi saranno grandi le difficoltà per i diversamente abili che non potranno portavate l’ebrezza di provare un ascensore Caremar anche se diretto ad Ischia e non a Capri.
L’auspico è che almeno il governatore si renda conto della necessità di navi idonee anche per chi ha problemi di deambulazione e si passi, una volta tanto, la mano per la coscienza oltre la politica e gli interessi elettorali. Terminata la crociera di De Luca nello sfarzo, si fa per dire, le navi riprenderanno le regolarissime e disastrose linee. Così mentre il Cilento viaggia tra treni Jazz e Rock, le nostre isole non si avvicinano neppure alla Pizzica, siamo sempre la solita Tarantella.

2 Commenti

  1. gent .imo direttore e redazione web- suona strano all orecchio sentire parlare sempre di gestur e caremar e tras mar.-spec mai di medmar e alilauro-forse loro hanno un naviglio migliore ed eccellente che noi isolani non sappiamo apprezzare e stimare ?C è QUALCOSA CHE FORSE CI SFUGGE ????

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui