martedì, Giugno 15, 2021

Ricostruzione. Casamicciola, “incontra” l’assessore Discepolo

In primo piano

PUC e Piani di Ricostruzione. Casamicciola in call con l’assessore regionale Bruno Discepolo. Focus sulla ricostruzione, il PUC e la pianificazione. All’incontro con l’assessore regionale, in rigorosa modalità web, hanno preso parte il sindaco Castagna, gli assessori Stani e Filomena Senese, i consiglieri Nunzia Piro e Angela Di Iorio. Obbiettivo è intessere, i primi rapporti con gli enti sovracomunali per parlare di PUC e Piani di ricostruzione.

Un passaggio obbligato sulla pianificazione nell’area maggiormente colpita del Majo e non solo atteso che la Legge 156/2019, collegata alla Finanziaria 2019, ha introdotto un elemento di conflittualità con la precedente Legge 130 del 2018, la quale all’art. 17, comma 3, demandava al Commissario straordinario la prerogativa di far eseguire Piani di delocalizzazione e trasformazione urbana.

Nel corso della videoconferenza è stata tracciata la road map del percorso comune da seguire e dei passaggi da fare al di la dell’indirizzo puramente tecnico. Lunedi sarà fissato un calderaio dei prossimi incontri anche con i vari tecnici locali interessati nei processi ricostruttivi.

Il sindaco Castagna si è detto “Contento dell’incontro e della disponibilità dimostrata dall’assessore Discepolo. E’cominciato cosi il primo percorso comune per pianificare il futuro del territorio”. Più pratico e diretto l’assessore Discepolo che ha rimandato tutto ai prossimi incontri quando il quadro sarà più chiaro: “Inutile parlare del sesso degli angeli. Serve metodo cosi come è chiaro che i comuni dovranno avere un ruolo fondante nel processo di pianificazione“ ha detto nel corso dell’incontro Discepolo.

Intanto il subfuznionario regionale alla Pianificazione ed ai Piani di Ricostruzione Romeo Gentile ha inviato una nuova nota con richiesta documenti al comune di Casamicciola Terme nel merio dei rilievi e delle attività svolte nel post sisma. Della serie il medico studia mentre il malato muore.

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

SILENZIO D’ANGELI. E’ estate, il commissario di Serrara Fontana sospende le attività edilizie: non bisogna fare rumore

Serrara Fontana: il divieto vale solo per i privati e non per gli Enti pubblici. Nel borgo di Sant’Angelo tutto fermo dal 10 giugno al 30 settembre, nel resto del territorio comunale dal 1 agosto al 15 settembre. Nel mirino anche le attività di svago rumorose. Evidenziata la necessità di garantire la tranquillità di turisti e residenti
- Advertisement -