Reazioni ischitane | #4WD

4WARD today di Davide Conte di Mercoledì 18 Dicembre 2019

0

Fiat lux”! Ad Ischia Ponte si impegnano ulteriori venticinquemila euro e spuntano delfini, pesci e luci natalizie a volontà. Non fa nulla che siano stati “stracciati” ancora tanti soldi di tutti, il doppio di quelli già dedicati alle pseudo-luci d’artista, alla “roba vecchia” fuori ai balconi e alle foto dei santi e santoni “pezzotti”: il “Natale cafone” piace ed eccolo servito! E la gente è finalmente contenta. Scurdammece ‘u passato e Buone Feste a tutti, anche se il paese va a rotoli e, come diceva l’amico-gobbo Michele Fusco su Facebook, si è ormai passati “dall’accanimento terapeutico al vilipendio di cadavere”.

Eccolo, puntuale, il confine che solca la differenza tra la capacità popolare di manifestare dissenso e l’innata tendenza a lasciar prevalere, in un attimo, il proprio egoismo sul bene comune, in barba al dissenso stesso. Si tratta di uno degli sport più praticati ad Ischia, qualcosa che va molto oltre la semplice tendenza e sfocia, al momento opportuno, in una cattiveria ben celata.

E a proposito di cattiveria, c’è chi già se n’è accorto sin dal diciassettesimo secolo: Giulio Cesare Capaccio prima e George Berkeley poi, avevano sì descritto l’Isola e le sue bellezze in modo entusiastico, ma al tempo stesso non avevano risparmiato censure durissime alla gente del posto, particolarmente incline alla lite e finanche all’omicidio, in particolare nelle zone di Forio e Buonopane.

Ecco, mi piacerebbe, anche solo per un attimo, che tanti degli Ospiti illustri del glorioso passato della nostra Isola (a cominciare da quell’Angelo Rizzoli al quale ogni ischitano di buona volontà dovrebbe rendere omaggio quotidianamente) tornassero a fare un piccolo giro da queste parti, conoscendo le “gesta eroiche” di sindaci, assessori, presidenti di categoria e altri impareggiabili fenomeni locali supportati dal consenso sempre più cieco ed utilitaristico della gente comune. Chissà, oggi, cosa direbbero di tutti noi…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui