Real Forio, seconda sconfitta consecutiva

0
repertorio

 

Una domenica da dimenticare per il Real Forio che perde l’imbattibilità al “S.Calise” dove fino a questo momento aveva solo vinto, sia nelle quattro partite di campionato che nelle gare di Coppa Italia. Una gara che si mette in salita dopo appena un minuto e mezzo con il Volla che va in vantaggio grazie al gol siglato da Montagna: il terzino napoletano effettua un cross che diventa improvvisamente un tiro, con Mazzella fuori dai pali che scivola e il pallone si insacca. Gli isolani provano a reagire e la grande occasione per pareggiare si presenta al 19’: Chiaiese mette una bellissima palla al centro per il taglio di De Felice, che però sbaglia incredibilmente davanti a D’Aquino. Un minuto più tardi arriva il raddoppio del Volla: contropiede di Di Matteo, si propone e riceve sulla corsa Gracco che buca di nuovo Mazzella. Al 39’ altra brutta notizia per i padroni di casa perché si infortuna capitan Chiaiese, il quale avverte un problema all’adduttore, al suo posto entra Magaddino. Sul finire del primo tempo cala addirittura il tris la squadra ospite: in pieno recupero, sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto corto, Mora perde il pallone contrastato (forse irregolarmente) da un avversario, addirittura cinque uomini del Volla contro soli due del Forio e Gracco mette a segno la terza marcatura (doppietta per lui). Nella ripresa inizio sprint della squadra allenata dal duo Iovine/Castagliuolo. Capuano subentrato a Iacono penetra in area e accorcia le distanze. Il Forio mette sotto pressione gli avversari e Pesce sbaglia incredibilmente davanti a D’Aquino, pur essendo scattato in posizione regolare. Al 62’ viene espulso Capuano, il quale nel accelerare i tempi della rimessa del portiere avversario, avrebbe scaraventato – secondo il direttore di gara – il pallone su D’Aquino, episodio molto dubbio. In inferiorità numerica l’impresa diventa ancora più ardua e solo De Felice riesce a trovare uno spunto tirando dalla distanza. La partita si innervosisce ulteriormente per una gestione scellerata della gara da parte dell’arbitro. Saurino già ammonito dice qualcosa al direttore di gara che estrae il secondo giallo e quindi il rosso. In undici contro nove, il  Volla si divora tre occasioni a tu per tu con Mazzella, con Gracco, Russo e Silvestro. La gara termina sul 3-1 in favore della squadra ospite. Brutta situazione per il Real Forio che perde la seconda partita consecutiva e si presenterà in quel di Procida sabato prossimo senza Saurino e Capuano.

 

REAL FORIO  1

VIRTUS VOLLA  3

 

REAL FORIO: Mazzella, Ruggiero, Mora, Saurino, De Giorgi, Di Dato, Iacono (46’ Capuano), Fanelli (30’s.t. Di Costanzo), Pesce, Chiaiese (39’ Magaddino), De Felice. (In panchina Verde, Mazzella S., Conte, Mattera) All. Iovine/Castagliuolo

VIRTUS VOLLA: D’Aquino, Ferrara, Montagna, Marigliano, Cavallini, Chietti (29’s.t. Martolo), Di Marzo (4’s.t. Scolastico), Russo, Gracco, Di Matteo (15’s.t Sannino), Silvestro. (In panchina Pica, Raia, Luciano, De Gennaro) All. Roseo

RETI: 2’ Montagna, 19’, 45’+2 Gracco, 47’ Capuano

ARBITRO: Di Nosse di Nocera Inferiore (Ass. Castaldo di Frattamaggiore e Iodice di Caserta)

NOTE: Calci d’angolo 4-1. Ammoniti Saurino, Mora, D’Aquino, Ferrara. Espulsi Capuano e Saurino

SPETTATORI: 300 circa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui