Real Forio, missione compiuta

0

Un gol dell’under Giuliano Castaldi a metà ripresa, consente al Real Forio di bagnare l’esordio in campionato con una vittoria. Era importante iniziare col piede giusto ed è arrivato un successo, peraltro meritato, contro una Nuova Napoli Nord che in questo pre-campionato non ha mostrato di avere credenziali giuste per evitare le ultime posizioni della classifica e per tale motivo il neo tecnico Felice Mollo ha chiesto e ottenuto l’acquisto di qualche giocatore esperto che dovrà inserirsi in fretta nel gruppo. Il Real Forio ha fatto la partita che doveva fare, con tanta intensità a centrocampo e cercando la giocata verso gli avanti Moccia e Castaldi, capaci con la loro velocità a mettere in difficoltà la linea difensiva napoletana. Flavio Leo, che deve rinunciare agli infortunati Russo, Mazzella, Sorrentino, Jelicanin e allo squalificato Calise, schiera Lamarra in porta; esterni Lubrano a destra e Annunziata a sinistra; al centro della difesa Iacono, Trani e De Luise. A centrocampo Coppola agisce insieme a Boria e al 2004 Crescenzo Di Meglio (al suo esordio, assai positiva la sua gara). In avanti Moccia e Castaldi.

LA PARTITA – I bianconeri locali cercano di venire in avanti ma le giocate si infrangono puntualmente nella trequarti avversaria tra appoggi sbagliati e qualche iniziativa un tantino ardita. Nemmeno la squadra di Leo però riesce a rendersi efficace in zona-gol. Dopo un lampo al 4’ (tiro-cross dalla sinistra di Sinigaglia viene alzato in angolo da Lamarra), devono passare parecchi minuti prima di registrare un’altra palla-gol. Per modo di dire, visto che il colpo di testa di Franco al 29’ (cross dalla sinistra) diventa un campanile, facilmente parato da Lamarra. Molto più pericoloso Castaldi che al 37’ sfugge ai difensori ma si fa respingere la conclusione da Esposito. Passa un minuto ed Enea Coppola dal limita manda la sfera non lontana dal palo alla sinistra del portiere.

Nella ripresa (2’), subito un’occasione per i foriani. Pallone perso a centrocampo da Franco, Lubrano serve Moccia che dalla destra mette in area a favore di Castaldi il cui destro al volo da ottima posizione non è efficace. Il Real Forio ci crede, cerca maggiormente la via del gol, visto che il Napoli Nord crea pochi problemi all’attenta difesa biancoverde che trema solo al 10’ quando, sugli sviluppi di un corner dalla destra, Lamarra è costretto al colpo di reni sotto la traversa per respingere un’incornata in mischia di Pisani. Al 15’ Castaldi tenta la battuta al volo di sinistro (avrebbe potuto controllare prima di calciare), mancando il bersaglio. Poco dopo ripartenza di Moccia che va in gol ma l’arbitro annulla per posizione irregolare. Al 25’ foriani in vantaggio. Ottima iniziativa di Boria che, poco prima della mediana, recupera un pallone, salta un avversario e lancia centralmente per Castaldi: l’attaccante brucia sullo scatto i difensori locali, si presenta solo davanti al portiere e stavolta non sbaglia, insaccando con un preciso rasoterra. La reazione dei padroni di casa è più sui nervi visto che a livello tecnico ben difficilmente riescono a impensierire la retroguardia foriana. Dopo un tentativo dalla destra di Capuano, esterno offensivo del Napoli Nord, al 38’ il Real Forio va vicinissimo al raddoppio: Castaldi riceve in area, effettua un buon controllo ma la sua conclusione sul palo lontano risulta troppo larga. Al minuto 41 Coppola ci riprova, questa volta da posizione più centrale, ma Lamarra lascia scorrere il pallone che termina almeno tre metri lontano dal palo alla sua destra. 2’ più tardi Trofa viene leggermente strattonato in area ma va giù platealmente, beccandosi l’ammonizione per simulazione. Al 45’ Sinigaglia su calcio piazzato da posizione sinistrorsa, manda il pallone di poco a lato. Brivido per Lamarra. Poco efficace il forcing della Nuova Napoli Nord. Il cronometro scorre e gli uomini di Mollo non riescono a cavare un ragno dal buco.

Sabato (o domenica mattina?) al “Calise” arriva il San Giorgio, sulla carta superiore agli avversari appena affrontati ma pur sempre alla portata. Il Real Forio tenace e attento di ieri può mettere altro fieno in cascina.

BORIA: «BELL’ESORDIO!»

Antonio Boria, dirigente al seguito della squadra, tesse le lodi dei biancoverdi. «Un esordio davvero positivo, contro una squadra tignosa. Nonostante qualche defezione importante, il Real Forio ha giocato con attenzione – prosegue Boria – legittimando la vittoria visto che, a differenza del Napoli Nord, qualche altra occasione (che poteva essere meglio sfruttata) l’ha costruita. Sono tre punti che fanno classifica ma soprattutto morale».

N.NAPOLI NORD       0
REAL FORIO    1

NUOVA NAPOLI NORD: Esposito, Ruocco, Franchini, Parisi Ant. (25’ st D’Ascia R.), D’Ascia G., Baratti, Sinigaglia C., Franco (30’ st Di Gennaro), Cozzolino (20’ st Capuano), Pisano, Parisi And. (14’ st Navarra). All. Mollo.

REAL FORIO: Lamarra, Lubrano, Iacono, Coppola, Trani, De Luise, Castaldi (41’ st Barbato), Boria, Di Meglio C. (35’ st Trofa), Moccia, Annunziata. (In panchina Di Maio, Lombardi, Di Meglio F., Migliaccio). All. Leo.

ARBITRO: Esposito di Ercolano (ass. Angelillo di Nola e Beltrani di Ercolano).

MARCATORE: 25’ st Castaldi.

NOTE: ammoniti Trani, Lubrano, Trofa, D’Ascia G., Capuano, Navarra.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui