Razzismo ischitano: non viaggio col turista. Tensioni a bordo

0

Mentre il prefetto ci salva dalla vergogna annullando l’ordine dei sindaci di vietare lo sbarco settoriali dei turisti del nord est, continua lo scempio e lo scandalo. La psicosi scatenata  dalla decisione dei sindaci  dell’Isola d’Ischia ha fatto scattare la caccia al turista e allo straniero. Si sono così registrate tensioni e scontri agli imbarchi ed alcuni cittadini di Ischia hanno preteso di non viaggiare  bordo con i turisti. Sbarchi registrati a bordo dell’aliscafo Snav da parte di alcuni isolani che hanno preteso il rimborso del biglietto non volendo viaggiare con i viaggiatori del nord est. A causa delle tensioni e dei controlli i collegamenti avvengono in netto ritardo sulle tabelle. L’aliscafo snav diretto a Casamicciola giungerà con 20 minuti di ritardo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui