Ravenna Top Cup 2019, oggi l’esordio del Barano

0



E’ scattato ufficialmente il semaforo verde della quinta edizione del Ravenna Top Cup! Dopo tanta trepidante attesa, e dopo aver conosciuto i 14 gironi in cui sono state inserite tutte le 84 protagoniste partecipanti, la grande manifestazione internazionale è partita ed andrà in scena fino al 9 settembre. La fantastica avventura sportiva, alla quale è stato invitato anche il Barano Calcio, è – quindi – solo all’inizio. La prima pagina di questa promettente storia intrisa di calcio, quella della pubblicazione dei gironi, è stata scritta martedì 20 agosto.
Alla manifestazione è aperta alla categoria Giovanissimi (le squadre professionistiche giocheranno con i nati 2007, mentre le dilettanti con i 2006 o con mista 2006/2007). Alla Ravenna Top Cup 2019 parteciperanno Juventus, Atalanta, Roma, Torino, Lazio, Fiorentina, Parma, Udinese, Chievo, Verona, Sampdoria, Genoa, Sassuolo, Bologna, Spal, Frosinone, Empoli e Paris Saint-Germain.
Inoltre, saranno presenti anche West Japan Blue, West Japan Yellow, Altinordu FK, Imolese Calcio 1919, Ravenna FC 1913, KF Skenderbeu, JFL Taschkent, NK Krsko, Sparta Praha , Gao Xin FC, FC Nine , FK Partizan, NK Aluminij, Oratory Youths FC, FK Željezničar, Fotbalový Klub Příbram, Lask GmbH, Giovani Cryos 2003, Ragazzi Sprint Crispiano 1976, Junior Jesina, Champions Club Soccer Academy, Accademia Calcio Sorrento, Segato, Levante Azzurro 2011, Fair Play, San Pietro in Vincoli, Nuova Taras, Scuola Calcio Virtus Junior, Real Virtus Grottaglie, San Zeno 1919, Polisportiva Iccarense, Virtus Comeana, Olimpia Soccer, S.C. Sant’Aniello, Amiternina Scoppitto, Vis Pesaro 1898, Nuova Tor Tre Teste, FC Union Pro 1928, Puglia Sport Altamura, Mezzano, Euro Sport Academy, Pistoiese, Atletico Latina, Tor di Quinto, Endas M. Monti, Donatello Calcio, Wonderful, Junior Finale, BS Soccer Team , Esperia, Frocalcio 2012, Pol. D. Ponte Lama, Nicassio, Solbiatese Insubria Calcio, Peluso Academy, FC Forlì, AS Progres, Cesena FC, Medicina Fossatone, Sammaurese, Virtus Faenza, Reggina Calcio, Forlimpopoli, Jonia Calcio, NK Zadar, Nuova Folgore, Accademia Riminicalcio.
Oltre, ovviamente al Barano. 84 squadre, divise in 14 gironi da 6. Gli aquilotti sono stati inseriti in quello L, con Udinese, Partizan, Reggina, Esperia e Forlimpopoli. 7, invece, i centri sportivi che accoglieranno le gare, in questi paesi: San Pietro in Vincoli, San Zaccaria, Fosso Ghiaia, Lido Adriano, Classe, Ponte Nuovo e Punta Marina.

OGGI IN CAMPO – Le gare tantissime inizieranno oggi ed il Barano del mister Ciro Mennella, accompagnato dal Responsabile della Academy bianconera, Massimo Buono, se la dovrà vedere già stamattina (ore 9:00) contro la Reggina, poi nel pomeriggio (ore 16:00) col Forlimpopoli. Domani, invece, sabato 7, gli aquilotti si misureranno con Partizan (ore 9:00) e poi con l’Esperia (ore 16:00), prima di chiudere il girone eliminatorio domenica mattina con l’Udinese (ore 11:30). Poi, ci sarà la fase ad eliminazione diretta, già dal pomeriggio del giorno 8. Il Barano, nella prima fase, giocherà sempre a Ponte Nuovo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui