fbpx

Promozione. Barano avanti con Mennella

PROMOZIONE | MIGLIACCIO NELLO STAFF DIRIGENZIALE

Must Read

Avanti con Ciro Mennella. Non c’è ancora l’ufficialità, ma l’allenatore casamicciolese con ogni probabilità continuerà a sedere sulla panchina del Barano. Dopo aver chiuso la scorsa stagione alla guida degli aquilotti, in seguito alle dimissioni di Isidoro Di Meglio, Mennella nelle ultime settimane ha avuto almeno due opportunità in ambito giovanile e non, ma alla fine dovrebbe fungere da “ponte” tra la vecchia e la nuova stagione. Si riparte dalla Promozione con un organico completamente rinnovato dopo l’addio di quasi tutti i calciatori continentali e di qualche isolano (vedi Rubino, prossimo all’annuncio da parte del Real Forio). Il presidente Massimo Buono sul taccuino ha diversi nomi, tra cui qualche giovane calciatore che non è stato riconfermato dall’Ischia e che si adatterebbe alla perfezione al nuovo progetto tecnico imperniato appunto sui giovani, con la presenza di almeno un calciatore esperto per reparto. Tra l’altro Mennella, da sempre, è abituato a lavorare con un gruppo dall’età media molto bassa, applicando il suo credo calcistico semplice ma allo stesso tempo di stampo moderno.

In casa baranese ci sono novità anche dal punto di vista dirigenziale. Chiusa la parentesi con l’Ischia Calcio, Umberto Buono molto probabilmente sosterrà i colori bianconeri, tanto amati dal padre Benito, il più amato presidente del Barano di tutti i tempi. In ambito organizzativo, fa piacere notare l’interessamento di alcuni appassionati che in passato hanno militato nelle giovanili così come in prima squadra. Sarebbe un doveroso ricambio generazionale. Si andrebbero a colmare delle lacune a livello organizzativo che hanno attanagliato il Barano nelle ultime tre stagioni. A dare un contributo in termini di esperienza ma anche di entusiasmo sarà Pasquale Migliaccio, storico responsabile del Buonopane, squadra amatoriale. Migliaccio da sempre è un tifoso del Barano ma “mastica” calcio da quand’era bambino, sa rapportarsi con lo spogliatoio e con la componente esterna della società e va ritenuto probabilmente il miglior acquisto di questa nuova annata all’insegna dell’aquilotto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In evidenza

MAXIRISSA DA MOVIDA, ACCOLTELLATO FUORI AL NIGHT

I poliziotti grazie al sistema di videosorveglianza hanno potuto quantificare la partecipazione di 50 soggetti, tra “muschilli”, minorenni sparsi un po’ ovunque e tanti maggiorenni. La vittima è un casertano in vacanza sull’isola, ma dopo le cure dei sanitari è stato dimesso dal “Rizzoli”. Non ha potuto fornire informazioni utili per individuare il responsabile
In evidenza

MAXIRISSA DA MOVIDA, ACCOLTELLATO FUORI AL NIGHT

I poliziotti grazie al sistema di videosorveglianza hanno potuto quantificare la partecipazione di 50 soggetti, tra “muschilli”, minorenni sparsi un po’ ovunque e tanti maggiorenni. La vittima è un casertano in vacanza sull’isola, ma dopo le cure dei sanitari è stato dimesso dal “Rizzoli”. Non ha potuto fornire informazioni utili per individuare il responsabile