fbpx

Procida. Si è conclusa la manifestazione Portoni Aperti

Must Read

L’Assessore Leonardo Costagliola ha condiviso: “Si è conclusa ieri la manifestazione Portoni Aperti 2021, divisa in due serate che hanno riportato entrambe un gran successo.
I visitatori, procidani e non,  hanno passeggiato tra le strade della nostra isola alla scoperta di luoghi ricchi di fascino ed emozioni.
Il mio ringraziamento e di tutta l’amministrazione va ai proprietari dei portoni che hanno collaborato alla riuscita dell’evento mettendo a disposizione della comunità tanta bellezza : un sentito grazie ai proprietari di Palazzo Di Costanzo, Palazzo Fabrizio, Palazzo Porta, Palazzo Lubrano di Vavaria, Belvedere Schiano Lomoriello, Palazzo Manzo, Palazzo Scotti, Villa Angelina, la Chiesa di San Tommaso d’Aquino, Palazzo Ambrosino, Villa Sofia, Palazzo Annecchino, Palazzo Pescarolo, Palazzo Rosato, Palazzo Costagliola Galatola – Coffee House e Palazzo Andolfo.
Ringrazio e ringraziamo la categoria delle hobbiste che con i loro lavori artigianali hanno impreziosito ulteriormente il portone /giardino /cortile che  le ha ospitate.
Un grazie va anche gli artisti Mario Salvemini Antonietta Righi, Antonio Lamina e Libera my style, Sinergie d’Arte, associazione Millenium,  Proloco Procida, Annalisa Serpe con Vulcanica per averci permesso di ammirare in queste due sere i loro magnifici capolavori.
Grazie anche agli artisti Franco Tramontana con Anna Lubrano , Massimo D’ Andrea, Graziella Florentino e Mariano Scotto di Monaco, Michele Lubrano Lavadera con Domenico Mattera e Francesco Lauro , Sara Puglia con Ednave Stifano e Marco Puglia
che con la loro animazione culturale  hanno allietato ancor di più le nostre passeggiate attraverso luoghi incantevoli.
Un grazie va anche ai tecnici che hanno curato l’illuminazione dei palazzi, ai Vigili Urbani che hanno curato la viabilità e all’associazione La Procida che Vorrei che ha lavorato assiduamente per l’organizzazione e la riuscita dell’evento.
Dulcis in fundo grazie alle bellezze procidane, le candidate a Graziella 2021, che hanno accolto i visitatori raccontando loro la storia e l’architettura dei magnifici portoni aperti : Vittoria Aramini, Antonella Capodanno, Federica Cestari,Maira Costagliola di Polidoro, Chiara Lubrano De Vella, Anna Lubrano Lavadera, Erika Lubrano Lavadera, Alessia Mazzella e  Lucia Rosetti.
Arrivederci alla prossima edizione.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In evidenza

E’ morto mons. Regine, la chiesa di Ischia perde un suo pilastro

A 93 anni, Don Giuseppe Regine, parroco della Chiesa di San Vito è deceduto. Un lutto che colpisce l'intera...