Procida. Cambio al comando della Stazione dei Carabinieri

0

Leo Pugliese | Cambio di guardia al comando della stazione dei Carabinieri. Al mar. Roberto Andalò, trasferitosi in terraferma, subentra il Mar. Antonio Di Francia, proveniente dalla reggenza della stazione del quartiere stella a Napoli.

50 anni il Mar. Di Francia, spostato con un figlio, originario dell’area flegrea, ha al suo attivo numerose attività investigative, accompagnate da una brillante carriera e che da ieri metterà a disposizione  dell’isola al comando della caserma.

Sardegna, Sicilia, Calabria, Palermo (alla Compagnia intervento operativo )  sono stati gli anni che lo hanno visto protagonista di numerose operazioni che  lo hanno portato finanche in due missioni all’estero, in Bosnia e Kosovo.

A Napoli, il Mar. Di Francia arriva nella metà del 2000 nel periodo che la stampa defini’ la “guerra degli scissionisti” e la città era una vera e propria polveriera. Gli ultimi anni dapprima al nucleo Operativo del Quartiere Stella – dove inanella una serie di operazioni contro i clan e la malavita della zona  – e dal 2015 diventa Maresciallo capo della stazione sempre del quartiere stella.

Da ieri l’altro al comando della stazione procidana, al mar. Di Francia spetta il compito di mettere ordine tra le tante problematiche legate all’insularità di un territorio che nel suo piccolo è comunque un microcosmo che rispecchia in tutto e per tutto quanto accade in terraferma, senza farsi mancare nulla in termini di reati e più in generale il non rispetto della legge.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui