giovedì, Febbraio 25, 2021

Prestito personale: tutti i vantaggi di una soluzione comoda e pratica

In primo piano

Liberate quel pacco. Aiutiamo Francesco

Il grido d’aiuto di un genitore ischitano: «Bloccati alla dogana i prodotti per trattare mio figlio autistico»

Cavascura, 43 anni dopo è ancora disastro ai Maronti!

Ugo De Rosa | 15600 giorni fa, era il 9 giugno 1978 e la montagna franò. 5 morti, 5...

Isole, pioggia di milioni per opere pubbliche e messa in sicurezza di edifici sulle isole

Con decreto del Ministero dell’interno, di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze, in data 23 febbraio 2021...

La praticità è il motivo principale per cui vale la pena di prendere in considerazione l’idea di scegliere un prestito personale online, ma ci sono anche molti altri fattori da valutare: la convenienza e la trasparenza, per esempio. Senza dimenticare la sicurezza, un aspetto quanto mai importante in tutte le circostanze in cui si deve richiedere e ottenere un finanziamento. Un prestito online è più comodo per la semplice ragione che è possibile inviare diverse richieste, e ricevere le relative risposte, senza essere costretti a recarsi in prima persona nella sede fisica di ogni banca o di ogni finanziaria. Stando normalmente a casa, o comunque in qualsiasi posto ci si trovi avendo a disposizione una connessione a Internet, è facile scoprire le numerose opzioni a disposizione.

Il risparmio di tempo

Con un prestito online, non ci sono spese da sostenere per andare nelle varie agenzie o in ogni ufficio. Basta usare un computer, un tablet o uno smartphone per conoscere le varie offerte e decidere, quando e come si vuole, qual è quella più in linea con i propri bisogni. Ogni volta che si procede a una richiesta prestito, la trasparenza è un aspetto che non può essere trascurato. Ebbene, operando online non si ha niente di cui preoccuparsi da questo punto di vista, perché tutte le informazioni necessarie sono mostrate sin dal primo momento, e non solo quando si procede con la firma. Tutto ciò è sinonimo di tranquillità: con tutta calma è possibile valutare e verificare le condizioni. In più, non ci si deve preoccupare della presenza fisica di un funzionario al momento della firma, che potrebbe essere causa di pressione psicologica.

Quanto tempo si risparmia

È evidente che quando si calcola prestito on line si ha l’occasione di risparmiare un bel po’ di tempo. Non c’è bisogno di stare in coda in attesa e neppure di cimentarsi in spostamenti che potrebbero perfino rivelarsi inutili e, di conseguenza, ancora più fastidiosi. La gestione, la trasmissione e la ricezione di tutti i documenti possono avvenire tramite posta elettronica, se non addirittura via Whatsapp. Ma non è tutto, perché i cosiddetti tempi morti possono essere annullati, dal momento che tutti i contatti si svolgono in tempo reale. Dal momento della richiesta prestito a quello della sua erogazione passa davvero poco tempo (sempre a patto che la richiesta venga accettata, ovviamente).

Meno livelli di intermediazione

Tra gli aspetti peculiari dei finanziamenti online e della gestione del calcolo prestito in questa modalità va segnalata la possibilità di ridurre i livelli di intermediazione tra la banca (o la finanziaria) e il cliente. La cosiddetta filiera di vendita, quindi, si accorcia: e ciò si traduce in un beneficio prezioso per chi ha bisogno di un prestito, sia perché i tempi si riducono, sia perché i costi diminuiscono.

Ci si può fidare dei prestiti online?

Chi non ha mai avuto modo di ottenere un prestito online, o magari di utilizzare i servizi di home banking, potrebbe giustamente domandarsi se queste procedure siano sicure e del tutto affidabili. Ovviamente la risposta è affermativa ogni volta che ci si rivolge a una realtà solida, e cioè a un istituto di credito o a un’agenzia strutturata. Quando si opera online si ha l’opportunità di essere veloci e chiari, mettendo a disposizione della clientela gli standard di convenienza più elevati. Volendo, poi, gli utenti possono controllare le recensioni presenti sul web, così da raccogliere pareri e opinioni pubblicati da chi ha già avuto modo di interagire con le banche prese in considerazione.

La richiesta di un preventivo

Il primo passo da compiere, quando si desidera usufruire di un prestito online, è rappresentato dalla richiesta di un preventivo: anche questa procedura, ovviamente, si svolge interamente in Rete. Richiedere uno o più preventivi è gratuito e dà la sicurezza di poter mettere a confronto opzioni differenti, così che valutare la più conveniente sia semplice come bere un bicchier d’acqua. Basta fornire pochi dati personali (oltre a quelli anagrafici e di recapito, si deve specificare quale importo si desidera e segnalare che professione si svolge) per poi attendere di ricevere tutte le informazioni richieste in un preventivo chiaro e completo.

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

Liberate quel pacco. Aiutiamo Francesco

Il grido d’aiuto di un genitore ischitano: «Bloccati alla dogana i prodotti per trattare mio figlio autistico»
- Advertisement -