Prelievi, disco verde per Forio: balneabili tutte le spiagge

2

“Escherichia coli ed enterococchi intestinali pari a zero”: e’ questo il risultato delle analisi emerse dai campionamenti effettuati dal laboratorio privato convenzionato di chimica clinica e tossicologica SIS che su mandato del Comune di Forio ha eseguito campionamenti in mare dopo la rottura della condotta fognaria comunale da cui sono fuoriuscite per giorni liquami in mare ad una distanza di circa 300 metri dalla costa (per l’EVI a 500 mt.) e ad una profondita’ di 20 metri. I prelievi sono stati eseguiti in localita’ “Soccorso”, “Citara” e nella zona tra la “Chiaia e S.Francesco”, a una profondita’ di 40 cm e ad una distanza di 30 metri dalla costa. La condotta e’ stata riparata in quattro ore di lavoro da una ditta autorizzata che, per avere le autorizzazioni, e’ stata costretta ad attendere oltre dieci giorni. “La perdita dalla condotta e’ stata contenuta nella prima settimana e solo negli ultimi giorni era copiosa come da foto e video messi in rete da alcuni diportisti – afferma il sindaco di Forio, Francesco Del Deo – e le analisi che abbiamo oggi dimostrano che non c’e’ stato alcun inquinamento”, conclude il primo cittadino.

2 Commenti

  1. è un segnale confortante e molto significativo che sta a rappresentare che continuando così potremmo avere una nuova forma di approvvigionamento idrico da una condotta fecale che migliora i suoi prodotti fino a renderli potabili

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui