sabato, Marzo 6, 2021

Portellone fuori uso. Viaggiatori bloccati nel traghetto

In primo piano

Enzo e Gianluca. Ciò che Giosi ha diviso, Giosi ha unito

Gaetano Di Meglio | Era il 2015, dopo aver superato la sbornia e archiviato gli schiaffi elettorali della prima elezione...

Il Consiglio di Stato tentenna… Ma a Lacco Ameno è guerra di denunce anonime

Attesa febbrile per la pronuncia dei massimi giudici amministrativi sulla sorte della “fascia tricolare”: rivince Pascale o è la volta di De Siano?. Con la guerra giudiziaria e politica, prosegue la stagione dei corvi. Denunce apocrife con accuse ai politici. Accusatori e accusati fanno parte tutti della stessa barca

Giosi Ferrandino: “Ischia non perdere l’occasione Recovery”

https://youtu.be/hXXKLSQURO8 Gaetano Di Meglio | Con l'eurodeputato PD, Giosi Ferrandino, una riflessione sul governo Draghi, le possibilità del Recovery Fund...

Giornata infernale sulle vie del mare. Disagi e caos per i viaggiatori. Il maltempo che sta flagellando da ieri il Golfo di Napoli con un crescente peggioramento delle condizioni meteo dal pomeriggio di ieri hanno pesantemente condizionato i collegamenti marittimi da e per le isole.Aliscafi fermi nei porti (e qualcuno in bacino) dopo le prima temerarie corse e, per chiudere la serata, passeggeri bloccati a bordo dell’ultima nave traghetto partita da Pozzuoli. Il traghetto Benito Buono di Medmar che ha mollato gli ormeggi, già fisiologicamente condizionato dal meteo avverso, poco prima delle 19,30 è giunto al porto di Ischia intorno alle 21,00. Purtroppo un guasto tecnico meccanico al portellone ha ritardato ulteriormente le operazioni di sbarco dei viaggiatori. Letteralmente bloccati a bordo. Polemiche ed intuibili malumori. Molti viaggiatori a causa dei limitati collegamenti erano in attesa presso lo scalo puteolano dalla 15,00 per poter poi imbarcare alle 19,00 nella speranza di raggiungere Ischia. Nella notte e domani, previsto ulteriore peggioramento. Ancora un sabato di passione, dunque, dopo un venerdi da dimenticare  per i collegamenti.

Aggiornamento ore 21,52.Solo alle ore 21,49 il personale di bordo della M/N è riuscito a sbloccare il portellone garantendo così lo sbarco dei tanti passeggeri in attesa di poter finalmente raggiungere l’isola al termine di una difficile traversata con tanto di imprevisto all’attracco in porto ad Ischia.

- Advertisement -

7 Commenti

  1. Direttore avrei voluto leggere il suo preg.imo commento se al posto della Medmar ci fosse stato un traghetto della GESTUR

  2. Che i nostri armatori si facciamo un giro in Grecia. Ci sono tanti dei loro scarti in condizioni estremamente migliori di queste ammiraglie che navigano nel golfo di Napoli.

  3. Visto gli armatori e I mezzi attuali la vera notizia sta nel stupirsi quando funzionano i portelloni e non il contrario.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

Forio, vandalizzata la panchina rossa simbolo contro la violenza sulle donne

Anna Lamonaca | Tra pochi giorni sarà la festa della donna, ed in occasione di questa giornata commemorativa si...
- Advertisement -