fbpx
Home4wardPiù antipatia o ignoranza? | #4WD

Più antipatia o ignoranza? | #4WD

Daily 4ward di Davide Conte del 09 maggio 2021

L’evoluzione (?) dell’informazione ha generato veri e propri mostri. E fin quando parliamo dei tantissimi leoni da tastiera sparsi per il mondo intero siamo alquanto costretti a farcene una ragione. Ma quando sono le reti televisive e radiofoniche nazionali a dare spazio a certi personaggi, l’atrofizzazione culturale dell’italiano medio coevo si svela nella più ingiustificata idolatria e mitizzazione.

Sono tre gli esempi calzanti in questo momento storico: Scanzi, Cruciani e Fedez.

Andrea Scanzi, con le sue recenti considerazioni sull’assenza storica di cultura nella destra mondiale degli ultimi trecento anni, ha consolidato nel giro di poche ore una conclamata ignoranza, tipica di chi approfitta della visibilità su larga scala sopperendo a lacune sul piano della conoscenza che, oggettivamente, in altri tempi non gli avrebbero consentito di esprimersi pubblicamente neppure con un megafono dal balcone di casa sua.

Giuseppe Cruciani, invece, è riuscito a soppiantare Vittorio Sgarbi dal trono di antipatico pubblico per antonomasia. Il suo rendersi shock jock e tuttologo al tempo stesso gli ha fruttato un ruolo da gettonatissimo opinionista che, peraltro, cavalca alla grande. Frustrante, agli occhi di chi ha un tantino di materia grigia attiva, vederlo in tivù e non riuscire neppure a spiegarsi perché l’editore di turno non gli chieda almeno di farsi uno shampoo prima di entrare in studio.

Per Fedez, invece, vale un po’ la considerazione che ho già fatto altre volte sulla parabola del Movimento Cinque Stelle. La gente è talmente scoglionata degli establishment del potere al punto da elevare a figura di riferimento chiunque amplifichi il proprio malcontento stile “piove, governo ladro”. Da lì, però, a poter considerare il marito della Ferragni una sorta di ulteriore, nuovo paladino della democrazia e della trasparenza, dovrebbe sorgere almeno qualche dubbio dettato dalla storia, dal buon senso e dall’esperienza. Questi sconosciuti.

Gli altri articoli
Related News
- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui