sabato, Marzo 6, 2021

Pietro Russo: “Più controlli sul territorio”

A margine dei nuovi episodi di microcriminalità, il presidente della Confcommercio scrive al prefetto

In primo piano

Enzo e Gianluca. Ciò che Giosi ha diviso, Giosi ha unito

Gaetano Di Meglio | Era il 2015, dopo aver superato la sbornia e archiviato gli schiaffi elettorali della prima elezione...

Il Consiglio di Stato tentenna… Ma a Lacco Ameno è guerra di denunce anonime

Attesa febbrile per la pronuncia dei massimi giudici amministrativi sulla sorte della “fascia tricolare”: rivince Pascale o è la volta di De Siano?. Con la guerra giudiziaria e politica, prosegue la stagione dei corvi. Denunce apocrife con accuse ai politici. Accusatori e accusati fanno parte tutti della stessa barca

Giosi Ferrandino: “Ischia non perdere l’occasione Recovery”

https://youtu.be/hXXKLSQURO8 Gaetano Di Meglio | Con l'eurodeputato PD, Giosi Ferrandino, una riflessione sul governo Draghi, le possibilità del Recovery Fund...

c.s. | L’ennesimo raid compiuto a l’altra notte a Forio d’Ischia, presumibilmente da una banda di giovani delinquenti, à l’ennesimo campanello d’allarme sulla necessità di garantire maggiore sicurezza ai residenti ed a tutti i turisti che hanno scelto di trascorrere le vacanze sull’isola verde”. Lo ha detto Pietro Russo, presidente di Confcommercio Imprese per l’Italia della Provincia di Napoli. “Le forze dell’ordine – ha chiarito – a cui va il nostro più sentito ringraziamento, svolgono un ottimo lavoro, nei limiti delle loro possibilità, ma è necessario supportarle e creare le condizioni per farle operare al meglio. Lanciamo un nuovo appello a prefetto, questore, comandanti provinciali dei carabinieri, della Guardia di Finanza, al numero uno della Capitaneria di Porto e ai responsabili dei vigili urbani presenti sull’isola, affinchè venga subito aumentata la presenza di uomini in divisa – ha aggiunto Russo – in modo che possa essere garantita la tranquillità su tutto il territorio senza ulteriori ripercussioni evidenti sul turismo in particolare e sull’economia in generale. Da tempo abbiamo chiesto un’azione di monitoraggio più incisiva, in particolare contro la microcriminalità, facendo affidamento anche sulla videosorveglianza. In mancanza di soluzioni tempestive ed efficaci – ha concluso il numero uno di Confcommercio Napoli – si rischia seriamente di annullare tutti gli sforzi che gli amministratori locali e gli operatori del terziario compiono quotidianamente per il raggiungimento di un buon livello di ospitalita’ e di fidelizzazione del turista”


- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

Forio, vandalizzata la panchina rossa simbolo contro la violenza sulle donne

Anna Lamonaca | Tra pochi giorni sarà la festa della donna, ed in occasione di questa giornata commemorativa si...
- Advertisement -