giovedì, Marzo 4, 2021

Paura a S. Alessandro, Fiat 500 precipita nello strapiombo

In primo piano

Il Consiglio di Stato tentenna… Ma a Lacco Ameno è guerra di denunce anonime

Attesa febbrile per la pronuncia dei massimi giudici amministrativi sulla sorte della “fascia tricolare”: rivince Pascale o è la volta di De Siano?. Con la guerra giudiziaria e politica, prosegue la stagione dei corvi. Denunce apocrife con accuse ai politici. Accusatori e accusati fanno parte tutti della stessa barca

Giosi Ferrandino: “Ischia non perdere l’occasione Recovery”

https://youtu.be/hXXKLSQURO8 Gaetano Di Meglio | Con l'eurodeputato PD, Giosi Ferrandino, una riflessione sul governo Draghi, le possibilità del Recovery Fund...

Reazione Caruso, asfaltato De Siano: “Vuol fare i paragoni sugli incassi del porto? Cosa ha fatto per Serrara Fontana da Senatore?”

L''interrogazione di De Siano contro Del Deo ha una reazione. Immediata, dura, precisa. E arriva dal sindaco di Serrara...

IDA TROFA | Perdono il controllo in curva precipitano dalla scarpata. L’incidente nella nota curva di Sant’Alessandro ad Ischia. Miracolosamente illese due ragazze che viaggiavano a bordo di una Fiat 500 nuovo modello.

Per cause e una dinamica tutta da chiarire, due giovani sono finiti fuori strada rischiando la vita. A quanto si apprende, dalle prime indiscrezioni trapelate, le due giovani a bordo dell’utilitaria muovevano in direzione Ischia quando, all’altezza del belvedere, hanno perso il controllo della vettura finendo fuori strada.

Soccorse ed aiutate da alcuni automobilisti che avevano assistito alla scena, le due occupanti del veicolo non hanno riportato nessuna conseguenza ma a scopo cautelativo sono state trasferite, per i controlli di rito, presso l’Ospedale Rizzoli di Lacco Ameno.

Chi ha assistito alla scena parla di un vero e proprio miracolo. Estratti vivi dall’abitacolo, i giovani, sono stati aiutati a risalire dalla scarpata di oltre 3 metri con corde e funi.

Sul posto sono intervenuti prontamente i vigili del fuoco, la polizia, i Carabinieri, i vigili urbani e il carro attrezzo A.C.I. che stanno coordinando le operazioni per il recupero del veicolo in attesa dell’arrivo di un mezzo adatto al recupero. Come sempre tutto è bene quel che finisce bene.

https://www.facebook.com/ildispariquotidiano/videos/218849543245335

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

In nome del DPCM, aprite le scuole! Siamo seri, responsabili e “vaccinati”

Gaetano Di Meglio | C'è qualche sindaco che ha voglia di difendere i figli di Ischia e ha voglia...
- Advertisement -