fbpx

#pasqua2021. Dionigi Gaudioso: “Il mio augurio è che si abbia presto una svolta”

Must Read

Dionigi Gaudioso* | In occasione della Pasqua ormai imminente, desidero rivolgere i miei personali auguri e quelli dell’intera Amministrazione comunale ai cittadini baranesi e, più in generale, a tutti gli ischitani, oltre che ai colleghi Sindaci ed alle Autorità civili e religiose. Anche questa, nostro malgrado, sarà una Pasqua sui generis, stante l’emergenza epidemiologica ancora in atto, che tanto ci sta provando sia sotto l’aspetto sanitario che sotto l’aspetto economico. Il mio pensiero non può non andare alle famiglie che, a causa del Covid, hanno sofferto per la perdita di propri cari. Così come non posso non pensare ai tanti (specialmente coloro che sono impegnati nel settore terziario) il cui futuro lavorativo è tutt’ora incerto. Il mio, il nostro augurio è quello che si abbia presto una svolta. Come ho già sottolineato in altre circostanze, il popolo baranese – lungi dal vivere di elemosina e sussidi – è un popolo che ha sempre vissuto col proprio lavoro. Nel nostro piccolo, come Amministrazione, stiamo provando a dare impulso all’economia con una serie di lavori pubblici che – oltre a generare reddito – doteranno il territorio di strutture e servizi.

*Sindaco di Barano d’Ischia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In evidenza

Regno di Nettuno, via libera ai maxi yacht: potranno ancorare in zone “ad hoc”

Modifica del regolamento, via libera sperimentale - in quattro aree - anche alle imbarcazioni di lunghezza maggiore ai 24 metri. Miccio: “Una deroga compatibile con l’esigenza di tutelare il nostro mare”
In evidenza

Regno di Nettuno, via libera ai maxi yacht: potranno ancorare in zone “ad hoc”

Modifica del regolamento, via libera sperimentale - in quattro aree - anche alle imbarcazioni di lunghezza maggiore ai 24 metri. Miccio: “Una deroga compatibile con l’esigenza di tutelare il nostro mare”