venerdì, Marzo 5, 2021

Pallavolo. L’Ischia affonda a Marigliano

In primo piano

Il Consiglio di Stato tentenna… Ma a Lacco Ameno è guerra di denunce anonime

Attesa febbrile per la pronuncia dei massimi giudici amministrativi sulla sorte della “fascia tricolare”: rivince Pascale o è la volta di De Siano?. Con la guerra giudiziaria e politica, prosegue la stagione dei corvi. Denunce apocrife con accuse ai politici. Accusatori e accusati fanno parte tutti della stessa barca

Giosi Ferrandino: “Ischia non perdere l’occasione Recovery”

https://youtu.be/hXXKLSQURO8 Gaetano Di Meglio | Con l'eurodeputato PD, Giosi Ferrandino, una riflessione sul governo Draghi, le possibilità del Recovery Fund...

Reazione Caruso, asfaltato De Siano: “Vuol fare i paragoni sugli incassi del porto? Cosa ha fatto per Serrara Fontana da Senatore?”

L''interrogazione di De Siano contro Del Deo ha una reazione. Immediata, dura, precisa. E arriva dal sindaco di Serrara...

Un passo indietro per l’Ischia Pallavolo dopo la bella prova offerta contro la capolista Folgore Massa, un altro passo avanti invece per la Tya Marigliano che si conferma seconda forza del raggruppamento H2.

Che i padroni di casa fossero attrezzati per un campionato di vertice, lo si sapeva fin dall’autunno scorso e stanno arrivando le conferme. L’Ischia Pallavolo ha praticamente “fotocopiato” i tre set, dando puntualmente prova di poter tenere testa alla squadra di Romano e De Luca, che ha messo sul piatto della bilancia un Rumiano in forma ma soprattutto l’ottima regia di Di Giorgio, capace di regalare ai suoi preziosi punti. L’Ischia, presentatasi al “PalaNapolitano” in formazione rimaneggiata (fuori causa lo squalificato Ferrandino e l’infortunato alzatore Galia), non è stata capace di tenere alta la concentrazione, commettendo errori davvero banali nella parte finale sia del secondo ma soprattutto del terzo set, quando ha dato l’impressione di non crederci più. Dunque il girone d’andata termina con un bilancio di due vittorie (esterne) e tre sconfitte. Nel girone di ritorno sarà giocata una gara in più in casa che dovrà essere sfruttata se si vorrà chiudere il gironcino alle spalle di Massa e Marigliano.

TYA MARIGLIANO    3
ISCHIA PALLAVOLO         0

(25/19; 25/20; 25/20)

TYA MARIGLIANO: Di Giorgio, Collaro, Montò, Corti, Di Santi, Rumiano; Romano A., Bianco, Auriemma, Mautone, Di Vincenzo, “liberi” Romano S. e Lombardi. All. Romano/De Luca.

ISCHIA PALLAVOLO: Di Costanzo, Pacelli, Trani, Minuti, Scialò, “libero” Castagliuolo; Ielasi, Tarallo, Nuzzello. All. Di Costanzo.

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

In nome del DPCM, aprite le scuole! Siamo seri, responsabili e “vaccinati”

Gaetano Di Meglio | C'è qualche sindaco che ha voglia di difendere i figli di Ischia e ha voglia...
- Advertisement -