Nessuna raccolta porta a porta a nome della “Compagnia di san Leonardo Abate

0

La lettera di Nicola Castaldi*

Dopo esser venuti a conoscenza che qualche persona, peraltro non facente parte della nostra Associazione, ha tentato di utilizzare il nostro nome “Compagnia di san Leonardo abate” e la nostra onorabilità, esclusivamente per perseguire una raccolta di fondi, ci vediamo costretti a ricordare a tutti i nostri Benefattori e a tutti i nostri Associati, che gli unici mezzi che la nostra Associazione utilizza per comunicare le proprie iniziative ed i propri eventi sono solo ed esclusivamente quelli ufficiali.

Ricordiamo inoltre che la nostra Onlus – nel pieno rispetto delle Leggi del Terzo Settore e del proprio Statuto – redatto con atto pubblico presso un notaio-  non effettua raccolta di fondi porta-a-porta e che le elargizioni liberali possono pervenire alla “Compagnia di san Leonardo abate” ONLUS esclusivamente tramite versamento a mezzo vaglia postale o bonifico bancario ed opportunamente rendicontati nel bilancio sociale.

Invitiamo, pertanto, all’immediata cessazione dell’uso indebito del nome “Compagnia di san Leonardo abate” rimarcando che ogni uso non preventivamente autorizzato della nostra denominazione, per qualsiasi finalità, rappresenta una violazione e se ne diffida l’utilizzo improprio. L’uso fraudolento ed illecito, come allo stesso modo ogni atto di concorrenza sleale, sarà oggetto di denuncia alle autorità preposte e di tutela giuridica nelle competenti sedi.

Il Presidente dell’Associazione “Compagnia di san Leonardo Abate ” ONLUS

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui