Nessuna distanza di sicurezza in aereo? | #4WD

Daily 4ward di Dvide Conte del 21maggio2020

0

Circa un mese fa mi fu negata la possibilità di effettuare la mia cinquantesima donazione di sangue, a causa di una delle tante disposizioni Covid_19 senza né testa né coda. La causa era stata un mio volo per Milano in febbraio, con andata e ritorno nella stessa giornata, peraltro effettuato non con un aereo di linea, ma ospite di un amico sul jet privato che aveva noleggiato. Peccato che poco prima di me fu consentito a un altro ragazzo di Ischia, che aveva lungamente soggiornato a Bormio (al di là della ubicazione in Valtellina, sempre Lombardia è), di completare regolarmente la sua donazione.

E a proposito della sicurezza dei voli, stasera ho salutato telefonicamente un amico ritornato dalla Florida dopo circa quattro mesi di permanenza forzata. Ha dovuto attendere il primo volo utile per tornarsene a Ischia e mettersi in quarantena per due settimane, senza alcun contatto con moglie e prole. Con somma sorpresa, però, ho saputo che se sul suo volo dagli Stati Uniti a Francoforte c’era qualche posto libero (i classici “vuoti qua e là” da tratta intercontinentale), quello da Francoforte a Roma era assolutamente gremito.
Altro che distanza sociale di sicurezza, quindi. Sconforta pensare che anche sul piano internazionale regni la confusione più assoluta. La mano destra non sa quel che fa la sinistra. Anzi, se da una parte Alitalia (giusto per rilevare un altro fatto di cronaca) continua a succhiare -prosciugandole- tutte le mammelle possibili messe a disposizione dal Governo centrale, dall’altra quest’ultimo fa finta di occuparsi della sicurezza nei trasporti, salvo risparmiarsi il confronto con i “colossi” dell’aria e consentire contraddizioni come quella che Vi ho appena narrato. Basti pensare, infatti, che dopo essere stato sottoposto a misurazione temperatura e tampone rapido a Porta di Massa, compilando l’autocertificazione, lo stesso mio amico ha dovuto autocertificarsi nuovamente una volta arrivato al porto d’Ischia. E chest è!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui