fbpx

Natale a Marecopp’: una domenica “del Cuore” a Serrara Fontana

Must Read

Il Natale più in “alto” dell’isola di Ischia si colora di musica e di tanta, tantissima solidarietà. Il ricco e colorato cartellone di eventi che caratterizza il Natale nel comune di Serrara Fontana, infatti, procede spedito con una serie di eventi davvero da non perdere e molto, ma molto interessanti.

L’intero pomeriggio di domenica 12 dicembre sarà all’insegna del divertimento e della solidarietà. Come ben saprete Serrara Fontana è tra i Comuni del Cuore e pertanto partecipa alle iniziative di raccolta fondi a favore di Telethon, tra cui la vendita di cuori di cioccolato e panettoni il cui ricavato sarà interamente devoluto alle iniziative Telethon. Un appuntamento goloso, quindi, che attende tutti dalle ore 15.00 e fino alle ore 20.00 in piazza a Serrara dove sarà possibile acquistare i prodotti e fare donazioni per la ricerca.

Ma non solo! Sempre dalle ore 15.00 alle ore 20.00 in Piazza Serrara vi sarà il mercatino e l’esposizione di Natale di artigianato locale e prodotti agricoli, il tutto reso ancora più brioso dalla musica live con il sound del gruppo isolano “Personal”.

Tanti appuntamenti da non perdere che ci condurranno all’iniziativa “Aspettando Santa Lucia” con la magia della danza, le magiche bolle di Erika e l’esibizione dell’Asinello di Santa Lucia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In evidenza

Giuseppe è grave, resta al “Rizzoli” perché nessun ospedale napoletano lo accoglie

Il ventinovenne ischitano soffre di un sarcoma e di una patologia che gli provoca trombi a ripetizione che hanno colpito soprattutto le gambe, che sono aumentate di volume in modo preoccupante, e i polmoni. I genitori hanno smosso mari e monti per trasferire il proprio figlio al “Pascale” o altro ospedale napoletano, ma hanno ricevuto solo porte in faccia e silenzi. Gli avvocati che li rappresentano hanno sferrato una serie di diffide e messe in mora al direttore generale del “Pascale” e informando il presidente della Giunta regionale Vincenzo De Luca e il direttore generale nonché coordinatore sanitario Postiglione