Napoli tra guerra, quattro giornate e voto del 2 giugno 1946, evento il 12 ottobre a Ischia

0

Proseguono fino a sabato 5 ottobre gli appuntamenti della Scuola “Visconti” dedicata al “Mestiere dello Sceneggiatore” con incontri con il pluripremiato regista e sceneggiatore Massimo Gaudioso  (programma su www.sadoul.it)

L’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici  con Circolo Georges Sadoul – Istituto Campano per la Storia della Resistenza, dell’Antifascismo e dell’Età Contemporanea  “Vera Lombardi” invitano tutti presso Biblioteca Antoniana di Ischia – Sabato 12 ottobre ore 18.00 a ottanta anni dallo scoppio della II guerra mondiale vi sarà la conferenza dal titolo: “Napoli tra guerra, quattro giornate e voto del 2 giugno 1946

Conferenza del Prof. MARIO ROVINELLO dell’Istituto Campano per la Storia della Resistenza, dell’Antifascismo e dell’Età Contemporanea “Vera Lombardi” – introduzione di Rosario de Laurentiis

A richiesta saranno rilasciati attestati di partecipazione.

Con il patrocinio di Regione Campania e Comune d’Ischia

Chi è Mario Rovinello: membro del direttivo dell’Istituto Campano per la Storia della Resistenza, è stato nominato cultore della materia di Letteratura italiana all’Università Federico II. È docente di materie letterarie nei licei. È nel comitato direttivo delle riviste “il tetto”, “Meridione. Sud e Nord del mondo”, “Resistoria. Bollettino dell’Istituto Campano per la Storia della Resistenza, dell’Antifascismo e dell’Età Contemporanea Vera Lombardi”. Ha pubblicato numerosi articoli su quotidiani, riviste e libri collettanei. È curatore di libri sulla scuola e sulla Resistenza, tra cui “L’onda della libertà. Le Quattro Giornate di Napoli tra storia, letteratura e cinema” (ESI, Napoli, 2015). Ha curato con Ugo Maria Olivieri il dossier “Università e scuola”, pubblicato su “il tetto”, 2013

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui