fbpx

Morte sospetta a Barano. Chiesto l’intervento delle forze dell’ordine

Must Read

La richiesta è arrivata a seguito del decesso di una donna, 40 anni non italiana, domiciliata nel comune pedemontano. Secondo quanto ci è dato apprendere, la donna sarebbe deceduta a seguito dell’assunzione di un prodotto dedicato alla cura dell’asma o di patologie respiratorie analoghe. La morte sarebbe sopraggiunta, stando alle prime indiscrezioni raccolte, a seguito di un sovradosaggio. Saranno ora le autorità intervenute a fare chiarezza sull’accaduto. In ogni caso è già stato escluso il sequestro della salma e la disposizione dell’esame autoptico, ipotizzato in una prima fase, per stabilire inconfutabilmente le cause della tragedia. Gli inquirenti intervenuti, unitamente ai sanitari che ne hanno constato l’avvenuto decesso, hanno infatti dichiarato la morte naturale della donna, sopraggiunta a seguito di una crisi asmatica.

(I.T.)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In evidenza

Maronti ore 15.00, il mare così non può andare!

Sono foto e video dolorosi quelli realizzati da Michele Mattera. Una rappresentazione triste e ingiusta verso tutti: residenti, isolani...