MondoScuola: in arrivo sull’isola tre nuovi presidi?

Uno sblocco delle immissioni in ruolo renderebbe nulle le reggenze

0

La scuola su evolve sempre più. A far notizia non sono tanto i programmi di studio o le attività, ma il “back office” cioè le immissioni in ruolo e i cambi di sede di docenti e dirigenti che non sono mai stati così tanti e contemporanei da moltissimo tempo.

Come vi avevamo detto lo scorso 13 agosto, l’Ufficio Scolastico Regionale aveva emesso un annuncio col quale ricercare candidati per la reggenza di alcuni istituti che erano, a quella data, sprovvisti di dirigente (proprio come conseguenza dello spostamento degli stessi sul grande scacchiere scolastico). Le domande dovevano pervenire all’Ufficio Scolastico Regionale entro lo scorso 23 agosto e nell’elenco delle sedi possibili cui fare richiesta vi era il circolo di Barano “orfano” della dirigente Maria Rosaria Mazzella, il Mennella il cui dirigente Mario Sironi si sposta all’Alberghiero e il nuovo circolo di Forio 2.

Mentre per alcuni istituti vi era chi sperava in una possibile reggenza per motivi di continuità didattica (ad esempio Barano) una notizia, però, sta rimescolando un po’ le carte. Ieri, 26 agosto, Luisa Franzese, dirigente dell’USR ha dichiarato che “è stato rimosso un ostacolo che impediva l’avanzamento della procedure per le immissioni in ruolo. Ora le scuole campane potranno beneficiare delle prime immissioni in ruolo – complessivamente sono 210 – e si potrà dare corso anche, eventualmente, all’interregionalità per quei dirigenti che volessero optare per altre aree. Le scuole – aggiunge Franzese – potranno iniziare con serenità l’anno scolastico nell’interesse dei ragazzi e di tutte le componenti del sistema educativo regionale”.

Una novità che porterebbe, quindi, sulla nostra isola ben tre nuovi dirigenti invece che tre reggenti.

Attendiamo, ora, la pubblicazione delle assegnazioni e le accettazione degli aventi diritto, così da poter avere, finalmente, il quadro completo delle “presidenze” nostrane.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui