MOBILITÀ SOSTENIBILE, 100 E-BIKE PER I PICCOLI COMUNI

0
ROMA (ITALPRESS) – Cento e-bike per i piccoli Comuni. E’ quanto mette in palio il concorso promosso da Iren e Anci dal titolo
“Progetto Tandem. Bici in Comune” che ha come obiettivo quello di mettere in evidenza le ‘buone pratiche’ in materia di economia circolare, sostenibilità ambientale e mobilità alternativa realizzate, o in corso di realizzazione, da parte dei Comuni sotto i 3.000 abitanti. “Nel 2019 Iren ha servito oltre 400 Comuni in 11 Regioni per più di 4 milioni di abitanti, pari al 7% della popolazione italiana – ricorda il presidente della multiutility Renato Boero -. Sono numeri che fotografano l’importanza a livello nazionale di un Gruppo di rilevanza sistemica sotto il profilo dimensionale ed economico”.
Per Massimiliano Bianco, amministratore delegato di Iren, “partecipare insieme ad Anci a questa iniziativa che premia i piccoli comuni per la loro capacità di progettare iniziative di economia sostenibile ci rende particolarmente orgogliosi. La sostenibilità è uno dei pilastri strategici del nostro piano industriale”.
“Sono contento di lanciare una iniziativa destinata ai Comuni più piccoli – sottolinea il presidente di Anci Antonio Decaro -. Le due biciclette elettriche che verranno riconosciute come premio potranno essere funzionali agli spostamenti magari anche del sindaco e dei suoi collaboratori: sappiamo bene, infatti, come non necessariamente un Comune con pochi abitanti occupi una superficie poco estesa e proprio questo complica ulteriormente la gestione amministrativa del territorio”.
(ITALPRESS).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui