fbpx

Misure anticovid. La Bozza del nuovo Decreto

Must Read

Dal 30 dicembre l’accesso a palestre, piscine, musei e luoghi di cultura, centri benessere, sociali e ricreativi, sale bingo e casinò sarà consentito solo ai possessori di Super Green pass. E quindi solo alla popolazione vaccinata o guarita dal virus. La decisione è contenuta nel documento di bozza del nuovo decreto sulle misure anti Covid per le festività. L’obbligo di Super Green pass per i luoghi elencati non varrà per gli under 12 e per i soggetti esentati dalla campagna vaccinale. Il documento, per ora non ufficiale, del nuovo decreto anti Covid prevede anche che dal 30 dicembre e fino alla cessazione dello stato di emergenza epidemiologica da Covid-19, «l’accesso alle sale da ballo, discoteche e locali assimilati, dove si svolgono eventi o feste comunque denominate, aperti al pubblico, sia consentito esclusivamente ai soggetti muniti di una certificazione verde Covid-19, rilasciata a seguito della somministrazione della dose di richiamo successivo al ciclo vaccinale primario». L’accesso sarà consentito anche a chi abbia fatto «due dosi di vaccino o sia guarito dal Covid e presenti l’esito negativo del test antigenico rapido o molecolare».

La bozza del documento prevede anche tamponi a campione per «gli scali aeroportuali, marittimi e terrestri, test antigenici o molecolari dei viaggiatori che fanno ingresso in Italia». I tamponi saranno effettuati «dagli uffici di sanità marittima, aerea e di frontiera» per arginare la diffusione del virus. Il documento spiega anche che, in caso di esito positivo, «al viaggiatore si applicherà la misura dell’isolamento fiduciario per un periodo di 10 giorni, dove necessario presso i Covid Hotel». E aggiunge: «Sarà necessaria comunicazione immediata al Dipartimento di prevenzione dell’azienda sanitaria competente in modo da garantire una sorveglianza per tutto il periodo necessario».

fonte: open.online

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In evidenza

«Tira» l’abuso e FLASH. Forio, un comune da super eroi

Quando si dice che l’Italia è un paese che ad agosto va in ferie e che è l’unico nel...