domenica, Giugno 20, 2021

Metti un flash mob sul corso: la tammurriate “rapiscono” i turisti

In primo piano

Grazie al gruppo della Scuola del Folklore

Come una meravigliosa imboscata. Nel cuore di una serata di fine agosto, prende forma sul corso Vittoria Colonna, a Ischia, il flash mob che non ti aspetti. Allegria e tradizione tra i turisti letteralmente rapiti dal gruppo della Scuola del Folklore, con i suonatori apparsi come per incanto – intorno alle 21:30 – dai vicoletti e ballerine e ballerini a movimentare, con danze sinuose, negozi e boutique. Capanelli di curiosi si sono formati, neanche a dirlo, dopo pochi minuti: turisti a bocca aperta, un ballo collettivo che ha coinvolto centinaia di persone, con altrettanti curiosi a scattare foto e video prima che la combriccola si dileguasse tra la folla.


Sul corso sono state rappresentate due tradizionali tammurriate del nostro territorio, la “tammurriata murupanese” e “Figlia figlia”: immancabile l’accompagnamento con le mani della folla plaudente ed entusiasta. Due eventi, sulla salita di San Pietro e a pochi passi da piazza San Girolamo, che hanno coinvolto un nutrito gruppo di appassionati: i suonatori Giovanni Di Costanzo, Ivan Matarese, Amedeo Di Costanzo, Emanuele Mattera e Enzo D’Acunto hanno accompagnato, al ballo, le movenze di Adele Aurioso, Mariangela Mattera, Laura Di Massa, Nunzia Cardola, Giusy Mennella, Gessica Mastinu, Sara Mancini e Dario Della Vecchia. Divertimento per tutti e la dimostrazione che alle volte basta un po’ di fantasia per dare una chiave nuova, e certamente inedita, al centro storico della nostra isola. I turisti hanno apprezzato, non c’è che dire, e in molti hanno preso visione dell’insospettabile universo di tradizioni di cui è detentrice l’isola di terra, canti e balli popolari troppo spesso relegati alle sagre di paese, potenziale inesplorato di un’isola che conquista con le sue bellezze – certo – ma anche con la sua multisfaccettata cultura.


- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

DESIDERIO MUSTAKI’. Francesco Mattera: «Mi corteggiano come se fossi una diciottenne, ma non ho ancora deciso con chi schierarmi»

La campagna elettorale di Serrara Fontana. Il popolare tifoso della Ferrari contesto dal gruppo di Rosario Caruso e dal quello di Cesare Mattera
- Advertisement -