lunedì, Marzo 8, 2021
Array

Medmar, dal 1 ottobre tariffa speciale per i residenti

In primo piano

Ottorino Mattera: «Enzo e Gianluca? Hanno lo stesso infantilismo politico»

Perchè Gianluca ti ha escluso? Sono entrati in gioco questioni velleitarie di natura personale e un passaggio del “do ut des”. Forse per Gianluca Trani è stato più più utile fare il passaggio in maggioranza che mantenere, invece, gli impegni che lui aveva preso con il suo elettorato...

Il saltino. Paura delle dimissioni: Gianluca Trani passa in maggioranza come Antonio e Antonello. Da semplice consigliere comunale

Gaetano Di Meglio | Termina la crisi politica di marzo del comune di Ischia. Gianluca Trani passa da “Ischia...

La “messa” in sicurezza è finita, aprite in pace la “Parrocchia” di Casamicciola

Il comune preme sulla Curia per restituire al culto il sacro luogo. L’occasione è data dalle imminenti festività pasquali. Castagna tuona:“Non posso esimermi dall’informarVi che nulla osta all’utilizzo dell’immobile, pertanto a partire dal 15 marzo 2021 sarà cura del comune assicurare l’apertura della Basilica tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 13 esclusi il sabato e la domenica, salvo ulteriori disposizioni“

Dal 1° ottobre Medmar tornerà ad offrire a tutti gli ischitani la possibilità di traghettare la propria autovettura ad una tariffa speciale, 40 euro per l’andata e ritorno per auto di qualsiasi lunghezza.
Fino al prossimo 15 marzo basteranno dunque 20 euro a viaggio per imbarcare un’auto ed addirittura soltanto dieci per uno scooter o una moto immatricolati ad Ischia.
Queste tariffe saranno accessibili per tutti i collegamenti Medmar da e per l’isola d’Ischia, per la linea di Napoli e per quella di Pozzuoli, senza limitazione di orario o di tipologia di collegamento, sia esso con obbligo di servizio pubblico oppure residuale.
Massima libertà di scelta quindi tra i 22 collegamenti quotidiani che Medmar copre anche nel periodo invernale, assicurando così la possibilità di partire in un arco orario vastissimo che va, nei giorni feriali, per le partenze dall’isola dalle 02.30 alle 17.00 e per i viaggi di ritorno dalla terraferma dalle 04.10 alle 19.00.
Prenotare inoltre il posto a bordo delle nostre navi, a tariffe promozionali residenti sarà semplice e veloce: oltre che alle biglietterie di Ischia, Casamicciola, Pozzuoli e Napoli Porta di Massa la prenotazione potrà essere effettuata anche telefonicamente, chiamando lo 081/333.44.11.
Le tariffe promozionali, al pari di quelle normali, danno la possibilità di traghettare oltre al veicolo anche un passeggero.
Dal prossimo 1° ottobre sarà attiva anche la tariffa promozionale nata dalla collaborazione con Federalberghi Ischia e che consentirà ai turisti che soggiorneranno almeno due notti in uno degli hotel associati, di traghettare la propria vettura per 60 euro, in andata e ritorno.
Una offerta che taglia il prezzo del trasporto marittimo fino al 60 % per i gli ospiti degli hotel ischitani e che siamo certi potrà contribuire in maniera determinante a rilanciare il turismo in un periodo dell’anno tradizionalmente poco favorevole, dando finalmente un senso compiuto al progetto di destagionalizzazione da anni in rampa di lancio.
Pur in un momento storico sfavorevole per l’intero settore marittimo e per quello turistico, Medmar, compagnia di navigazione non finanziata da enti pubblici e che opera ogni anno 8.500 collegamenti da e per l’isola d’Ischia, è fiera di poter offrire un contributo concreto alle esigenze di mobilità marittima degli ischitani e dei turisti, continuando dopo oltre mezzo secolo di storia a svolgere il proprio ruolo avvicinando l’isola alla terra ferma e contribuendo a promuovere il turismo, il commercio, lo sviluppo.


- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

Un sorriso dal mare. Procida capitale, l’isola include: nasce la casa famiglia per donne con disturbi psichici realizzata da Asl e Comune

La cultura non isola, la malattia psichica neanche. Lo slogan di Procida Capitale italiana della Cultura 2022 abbraccia l’inclusione,...
- Advertisement -