Medici sportivi a societa’ professionistiche “Fermi fino al 3 aprile”

0
ROMA (ITALPRESS) – Stop agli allenamenti fino al 3 aprile per le societa’ professionistiche, interruzione fino a nuove indicazioni per quelle dilettantistiche e interruzione fino al 30 giugno per il settore giovanile e scolastico. Sono le raccomandazioni della Federazione medico sportivo italiana in merito alle strategie contro il roconavirus. “La Federazione Medico Sportiva Italiana, con riferimento all’attuale dibattito – anche mediatico – circa la possibilita’ delle societa’ professionistiche di ogni disciplina sportiva di disporre lo svolgimento di allenamenti collettivi – si legge in una nota -, ritiene doveroso, alla luce dell’attuale situazione di emergenza sanitaria, raccomandare: per le societa’ professionistiche l’interruzione degli allenamenti collettivi allo stato almeno fino al 3 aprile; per le societa’ dilettantistiche l’interruzione degli allenamenti collettivi fino a nuove indicazioni; per il settore giovanile scolastico l’interruzione degli allenamenti collettivi fino al 30 giugno”.
Le raccomandazioni della Federazione medico sportiva italiana, unica societa’ scientifica di medicina dello sport accreditata presso il Ministero della Salute, sono state gia’ accolte dalla Lega Pro che ha stipulato un accordo con l’Associazione italiana calciatori, raggiunto dai presidenti Ghirelli e Tommasi, per prolungare la sosta delle attivita’ fino al 3 aprile rimanendo invariate le prescrizioni che i tesserati dovranno osservare.
(ITALPRESS).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui