Maria Grazia Di Scala contro Dino Ambrosino: “Non sei degno di indossare la fascia tricolore”

1

“Il sindaco di Procida, che ieri ha invitato pubblicamente i suoi concittadini a non votare né per le elezioni regionali né per il referendum non è degno di vestire la fascia tricolore”. Lo afferma e lo denuncia la consigliera regionale campana di Forza Italia Maria Grazia Di Scala rinviando al comizio tenuto ieri dal primo cittadino Dino Ambrosino a Procida nel corso del quale, rivolgendosi in particolare alla popolazione anziana dell’isola ha invitato i cittadini a votare esclusivamente per le elezioni comunali.

“Parliamo di un vero e proprio insulto alla democrazia, alla Costituzione che all’articolo 48 parla di ‘dovere civico’”. “È gravissimo che questo episodio veda triste protagonista un sindaco eletto”, conclude Di Scala.

E cosa dirà il governatore De Luca che, a Ischia, aveva dato istruzioni su chi votare? Sarà felice il “capo” di Ambrosino che i procidani non lo votino. Certe assurdità, davvero, non si erano mai sentite!

1 commento

  1. stento a crederlo, ma mi fido della Tua onestà intellettuale è dico con Te che è vergognoso; non me lo sarei mai aspettato! Mi aspetto, comunque, una rettifica; di capirne di più!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui