Maria Castaldi: “Torno ad Ischia tra 2 o 3 giorni”

2

Dopo 10 giorni di silenzio dalla scomparsa a Ischia di Maria Castaldi, 19 anni di Forio d’Ischia, un primo contatto è avvenuto in serata tra il fidanzato della ragazza, un 20enne del quartiere Sanità di Napoli, e un maresciallo dei carabinieri, contatto avvenuto via messanger di Facebook.

Lo si apprende dal padre Giorgio Castaldi che ha raccontato: “uno dei marescialli che sta indagando ha provato a contattare il giovane che in serata ha risposto e in questo messaggio avrebbe scritto mia figlia: “Ho sbagliato, ho fatto questi errori, dite a mamma e papà che quanto prima mi faccio sentire”.

Il telefono cellulare di Maria Castaldi è stato invece ritrovato all’interno dell’auto di famiglia ritrovata sul porto di Ischia.

“Voglio sentire la voce di mia figlia” ha detto Giorgio Castaldi, è questo il messaggio che ho chiesto al maresciallo di scrivere al ragazzo. Le indagini dei carabinieri continuano a 360 gradi, la pista principale è quella della fuga d’amore volontaria ma i militari – si apprende – non escludono nulla indagando ad ampio raggio.

“Tra un paio di giorni, 2, 3 al massimo verrò perchè voglio parlare con mamma e papà” avrebbe scritto la ragazza nel messaggio

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui