martedì, Aprile 13, 2021

Marco Ferrandino: vi presento “Senzapaura” il nuovo fumetto che ho sceneggiato per Douglas Edizioni

In primo piano

Anna Lamonaca | È un lungo periodo che tutti viviamo, una vita diversa da quella di qualche anno fa, ma è anche un momento in cui molti hanno dedicato più tempo alla realizzazione di nuovi progetti.

E’ stato così anche per il nostro sceneggiatore ed artista Marco Ferrandino che ha realizzato un lavoro molto appassionate  che sicuramente avrà un grande successo e sarà apprezzato dal pubblico degli amanti del fumetto. E’ infatti uscito per Douglas Edizioni una nuova storia illustrata di genere fantasy, intitolata “Senzapaura”.

La graphic novel è una rivisitazione e al tempo stesso una parodia di quell’immaginario favolistico italiano magari meno noto, ma molto vivo ed interessante e vanta oltre alla  sceneggiatura di Marco Ferrandino, i disegni di  Ciro Sannino e cover –colori di Simone Prisco. Esso è disponibile per la vendita sul sito della Douglas edizioni con uno sconto e uno sketch originale dedicato. Le fiabe sono vere, esse sono una spiegazione generale della vita proprio come diceva I. Calvino, in Senza Paura le fiabe sono di più, vivono tra noi, i protagonisti dei racconti dei nostri nonni o quelli letti tra i banchi di scuola, meno famosi dei loro cugini stranieri, si nascondono in incognito nelle nostre città. Una rara occasione per scoprire o riscoprire personaggi classici. Nella graphic novel si ripropone con umorismo la grande avventura quella con la “A” maiuscola tra maghi, orchi e fate, così vedremo “Giovannin Senza Paura” vigilare sulla discrezione di quel mondo, “Zio lupo” fare da locandiere, “la bambina venduta con le pere” aiutare nelle cucine. Un racconto unico, inedito, ambientato ai giorni nostri e adatto a un pubblico di tutte le età dove incontreremo anche personaggi nuovi come Rita, la graziosa ragazzina ribelle e coraggiosa che aiuta le fiabe a nascondersi agli occhi dei terreni come lei. Fantasia e realtà si mescolano in una narrazione che segue le alterne vicende di quel mondo nascosto alla vista eppure presente nella nostra realtà di tutti i giorni, forse alla fine l’avventura non è molto lontana da noi. Il fumetto ha il formato 21×29,7 (A4) chiuso – 92 facciate (comprese copertina) – rilegatura brossura – copertina a colori con carta patinata lucida 200 gr – Interni in bianco e nero – carta usomano bianca – 80 gr. Senza Paura è ambientato a Napoli nei giorni nostri. Giovannin Senzapaura e Rita eliminano una strega ribelle, interrogati dalla polizia, Rita riesce a trarli di impaccio a fatica. La ragazza non vede il compagno adatto a un ruolo così delicato. Per mantenere sotto controllo le fiabe ribelli, senza che nessun mortale se ne accorga, occorre scaltrezza più che forza bruta, molto meglio Masino gli dice la giovane. Masino in un altro luogo è aggredito e ucciso da una figura incappucciata che non conosciamo.

Rita è una delle poche umane a conoscere l’esistenza delle fiabe e ad aiutarle a convivere in incognito in mezzo a noi. Il giorno dopo la locanda delle fiabe è in subbuglio per l’assenza di Masino, mentre alcuni manifestano strani sintomi. È in corso un’epidemia e un mago profetizza come cura l’utilizzo delle piume dell’orco. Con Masino ancora scomparso Rita e Senzapaura formano una squadra improbabile con la quale andare alla ricerca delle piume miracolose, coinvolgono quindi Crik e Crok, Canarino e Marcello, tutti personaggi delle fiabe con poteri utili alla missione. Cosa dire di più? Non ci resta che leggerlo!

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

Carmine continua pericolosamente lo sciopero della fame. I cresimandi si assembrano in cattedrale e non perdono il vizio

Gianni Vuoso | Quanti interventi, quante parole, quante decisioni assurde e discutibili. Viene voglia solo di restare in silenzio...
- Advertisement -