L’ITALIA VINCE A YEREVAN, 3-1 IN ARMENIA E PASS PER EURO2020 VICINO

0

YEREVAN (ARMENIA) (ITALPRESS) – Cinque su cinque. Record nelle qualificazioni e pass per Euro2020 sempre più vicino. L’Italia di Mancini vince 3-1 a Yerevan, ma il successo in Armenia è stato tutt’altro che semplice. E’ arrivato in rimonta e soltanto a 13 minuti dal termine, seppur in 11 contro 10 per tutta la ripresa, è arrivata la rete dell’1-2. Obiettivo centrato, comunque, dagli azzurri che seppur in una condizione non ottimale visto il periodo della stagione, vincono su un campo difficile e contro un avversario non di grande qualità, ma di tutto rispetto.

Quattro vittorie in altrettante gare per gli azzurri, buon momento per gli armeni reduci da due successi consecutivi. In fiducia e per nulla intimoriti, partono forte i padroni di casa che all’11° passano in vantaggio: Barseghyan anticipa Barella e parte in contropiede, assist per Karapetyan che trova un bel diagonale destro che fa secco Donnarumma: 1-0 Armenia. L’Italia, un po’ sorpresa, risponde mettendo in campo la qualità chiesta da Mancini. La reazione c’è, Bernardeschi costringe Airapetyan al grande intervento. Match nervoso, ma dopo una rissa (Verratti ammonito, niente Finlandia), gli azzurri pareggiano al 28°: splendida azione di Emerson e palla per Belotti che sigla l’1-1. L’Italia domina, pochi secondi dopo Bernardeschi centra l’incrocio, poi Belotti raddoppia ma in fuorigioco, quindi fallisce la rete dell’1-2 in due occasioni e in mezzo alle due chance c’è il rosso per doppio giallo (eccessiva il secondo) di Karapetyan. Nella ripresa Emerson segna subito, ma l’arbitro aveva già fischiato ritenendo fuori la palla messa in gioco da Barella. L’Italia non trova gli spazi per sfruttare l’uomo in più. Al 32°, però, sul traversone di Bonucci, Lorenzo Pellegrini di testa sigla il gol del 2-1. L’Armenia accusa il colpo e prende anche il terzo: Belotti colpisce il palo, la palla rimpalla su Airapetyan e finisce dentro: 1-3. Nel finale Pellegrini sfiora l’1-4, c’è anche spazio per un altro gol annullato a Belotti (questa volta regolare). Finisce 3-1, quinta vittoria su altrettante partite per gli azzurri del Mancio: Euro2020 è ormai a un passo.

(ITALPRESS).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui