fbpx
HomeSportEccellenza. L’Ischia riparte da Castagna e Florio

Eccellenza. L’Ischia riparte da Castagna e Florio

ECCELLENZA | ATTACCANTE E DIFENSORE PER UN ALTRO ANNO IN GIALLOBLÙ

Vestiranno per un’altra stagione la maglia dell’Ischia, naturalmente per riprovarci. Luigi Castagna e Filippo Florio, due colonne portanti dell’Ischia Calcio, nella giornata di ieri hanno rinnovato il loro accordo con la società. Il club presieduto da Emanuele D’Abundo riparte con due figure imprescindibili, “top player” che in Eccellenza rappresentano comunque un lusso e che nell’ultima, seppur breve stagione, hanno dimostrato con i fatti di essere dei trascinatori, di poter rappresentare a medio-lungo termine quelle figure in grado di incarnare il progetto societario, rappresentando un vero e proprio punto di riferimento per chi si appresta ad affacciarsi per la prima volta in quel di Fondobosso, così come per chi continuerà ad indossare la maglia gialloblù.

Stiamo parlando comunque di due giovani, un classe ’96 e un classe ’97, che per le esperienze maturate e per quanto dimostrato sul campo, possono essere definiti dei leader senza nessuna ombra di dubbio. «Siamo felici di poter annunciare che Luigi Castagna e Filippo Florio hanno rinnovato il contratto che li lega alla nostra società – si legge nella nota ufficiale – ed anche per la prossima stagione vestiranno i colori giallo e blu: giovani, talentuosi ed attaccati a questa terra ed a questa maglia, la stagione 2021/22 non poteva iniziare meglio!».

Castagna sarebbe disposto a ripartire già oggi. La grinta sfoggiata nei festeggiamenti per la vittoria della nazionale azzurra lo testimonia. La voglia di rivalsa è tanta, il boccone amaro di due settimane fa non è stato ancora completamente digerito (ci vorranno altre settimane, se non mesi) ma la fame resta sempre alta. Florio in particolare non riesce proprio a staccarsi dal campo. Ieri mattina, il difensore era al “Rispoli” per seguire il raduno delle fasce dal 2006 a salire.

I ragazzini sul ribollente quanto consunto campo (ma soprattutto lo staff tecnico con Citarelli in testa) avranno sicuramente apprezzato. Uno stimolo in più per loro per fare bene, crescendo avendo un punto di riferimento importante non solo dal punto di vista tecnico.

L’Ischia nei prossimi giorni, alla stregua della scorsa stagione, annuncerà gli altri rinnovi. C’è da rivedere la posizione di alcuni calciatori che da tempo hanno superato la trentina, così come discutere la prosecuzione del rapporto con calciatori che non sono facilmente sostituibili, come ad esempio Gianluca Saurino e Sogliuzzo. Nelle ultime ore si è riparlato di un possibile ritorno in gialloblù di Andrea Impagliazzo, legato alla Nocerina anche per la prossima stagione. Un incontro tra le parti c’è stato ma a quanto pare le posizioni sono distanti.

Se ne saprà di più nei prossimi giorni. Ultimamente abbiamo lasciato in sospeso il discorso su Franco Brienza semplicemente perché il calciatore non ha ancora sciolto la riserva. E’ possibile che l’attaccante che in carriera ha indossato due volte la maglia della nazionale maggiore, inizi la preparazione pre-campionato per verificare le condizioni generali dopo due anni di inattività.

Gli altri articoli
Related News
- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui