LIBIA, CONTE INCONTRA AL SERRAJ “CONTRASTARE FRANGE ESTREMISTE”

0

ROMA (ITALPRESS) – Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha incontrato oggi a Palazzo Chigi il presidente del Consiglio di Presidenza del Governo di Accordo Nazionale della Libia, Fayez al Serraj.

La crisi libica rimane fonte di grande preoccupazione per il Governo italiano e la sua soluzione rappresenta un cruciale interesse nazionale, riferiscono fonti di Palazzo Chigi dopo l’incontro, spiegando che la stabilizzazione del Paese e dell’intera Regione, il benessere del popolo libico erano, sono e saranno al centro dell’azione di Governo del presidente Conte.

Conte ha ribadito il sostegno italiano al Governo di Accordo Nazionale e nel contempo l’invito a continuare a farsi parte attiva per un ritorno ad un processo virtuoso e pacifico.

Il terrorismo è una preoccupazione internazionale. Il presidente Conte, come in precedenti occasioni, ha invitato Serraj a fare uno sforzo importante per contrastare le frange estremiste annidate tra le milizie.

L’Italia ritiene che non vi possa essere alcuna soluzione militare e che la soluzione politica sia l’unica davvero sostenibile. Con questo obiettivo abbiamo ripetutamente esortato tutte le parti in causa ad invertire la spirale di violenza e adoperarsi in buona fede per un cessate il fuoco duraturo.

“Promuoviamo un approccio inclusivo sia con le componenti libiche, sia con la Comunità internazionale – sottolineano da Palazzo Chigi -. L’Italia sostiene con coerenza il Governo di Accordo Nazionale quale Governo legittimo ed internazionalmente riconosciuto; nel contempo non possiamo non considerare la Cirenaica e le altre rappresentanze libiche come interlocutori nella ricerca di una soluzione politica”.

(ITALPRESS).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui