Leoni, co….ni e… | #4WD

Daily 4ward di Davide Conte del 22 dicembre 2019

0

So che non sarà difficile per nessuno di Voi aggiungere le quattro lettere mancanti alla seconda parola del titolo di oggi; proprio come scoprire che le indicazioni temporali del famoso aforisma che attribuisce i due appellativi a due distinte fasi della giornata di chi ostenta grande forza di sera e al mattino, quando il dovere ha il sopravvento sul piacere, sembra averla inspiegabilmente persa, paiono venir meno nel caso di specie.

Un mio carissimo amico docente liceale mi ha ricordato proprio pochi giorni fa che quando viveva a Napoli e comunicò a suo padre la volontà di trasferirsi ad Ischia, il saggio genitore gli disse: “Ischia è un paradiso abitato da diavoli. L’ischitano, appena emergi, cercherà di distruggerti, perché ti vuole sempre con la testa nel sacco, come dice uno dei detti locali più conosciuti. Io ti lascio andare a vivere a Ischia solo se mi prometti, da figlio, che mai ti farai costringere con la testa nel sacco da quei diavoli”.

Una delle principali caratteristiche della deriva sociale assunta dall’isola d’Ischia negli ultimi lustri è quella di dar sfogo a opinioni e intenzioni fin troppo spesso condite dall’innata cattiveria della sua gente che, quando mai te l’aspetti, viene fuori in tutta la sua energia, ma quasi sempre approfittando dell’anonimato o per interposta persona. La denuncia anonima è la manifestazione-principe di questo modo di fare dalle nostre parti, ma non è certo l’unica. Specialmente con l’avvento di internet, ci sono sì i leoni da tastiera, ma molti di essi preferiscono rientrare nella categoria dei pavidi co….ni, celandosi dietro alias e indirizzi i.p. non meglio controllabili, pur di sparare addosso al loro nemico/avversario del momento.

L’incapacità di metterci la faccia è caratteristica propria di gran parte di un popolo la cui personalità non ha più nulla da dire, né a sera né a mattina. O forse, volendo essere tanto diretti quanto realisti, non l’ha mai avuta. Leoni si nasce, proprio come coglioni! (ooops, sorry!)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui