Le vie del mare sono infinite: ecco il nuovo quadro accosti

0

Ida Trofa | Pubblicato sul BURC regionale il quadro accosti marittimi nel golfo di Napoli e tutte le coste campane per l’anno 2021. Tutto confermato, tutte le linee previste come per il recente passato, eccezion fatta per il particolare che, in caso di inadempienze causa Covid 19, esse non saranno sottoposte a procedure di annullamento da parte dell’ente governativo. Una postilla legata ovviamente al momento tragico dell’emergenza sanitaria in atto. Nessuna rilevante novità eccetto il riconoscimento di linee che non saranno mai effettuate. Riecco l’aliscafo Casamicciola-Pozzuoli.

Una suggestione ben lungi da potersi fare realtà. Spiccano, infatti, per potenzialità e importanza, come per l’anno in corso le nuove linee autorizzate alla SNAV sulla tratta Casamicciola-Pozzuoli, linee, ovviamente mai effettuate e, tanto attese dalle amministrazioni comunali Locali (almeno così dovrebbe essere per una autorità ed un amministrazione che si rispetti ed intenda valorizzare il suo territorio) nonché dagli operatori commerciali tutti.

Le vie del mare davvero sono infinite e i collegamenti maggior i garantiscono anche maggiori afflussi e maggiore economica. Si spera anche per questo che la pandemia tra qualche mese possa essere un lontano ricordo, o almeno sotto controllo in modo tale da conoscere veramente le reali intenzioni della compagnia di navigazione che fa capo all’armatore Gianluigi Aponte nei confronti dello scalo Casamicciolese, cosi come quelle di tutte le altre compagnie operanti nel Golfo. Il sistema dei trasporti, il terreno acquoso dei collegamenti da sempre rappresentano per l’Isola d’Ischia la croce e la delizia. E troppo spesso, nel silenzio assordante delle istituzioni, il sistema messo su non rispetta le regole e sopratutto l’utenza che ne paga i costi e le conseguenze maggiori.

Rilascio autorizzazioni
Intanto la Regione rende noto che per il rilascio delle autorizzazioni per servizi di trasporto marittimo di linea in attuazione del Regolamento regionale del 13 ottobre 2016 n. 7, avente ad oggetto “Regolamento di esecuzione della legge regionale 28 marzo 2002 n. 3 (Riforma del Trasporto pubblico locale e sistemi di mobilità della Regione Campania) in materia di servizi di trasporto marittimo di linea autorizzati” pubblicato sul Burc n. 67 del 13 ottobre 2016, le Società di navigazione interessate, dal 15 ottobre 2020 al 31 ottobre 2020, possono presentare istanze relative al rilascio delle autorizzazioni per nuovi servizi di linea annuali cosidetti “autorizzati”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui