fbpx

Le ginnaste isolane protagoniste ai Giochi delle Isole

Altri sport. L’appello dell’associazione Edon Ischia

Must Read

I Giochi delle Isole sono una manifestazione multisportiva giovanile, quest’anno si è svolta la XXIV edizione dopo lo stop del 2020 e 21 dovuto alla pandemia.
Noi di Edon Ischia avevamo da tempo l’idea di organizzare un team dell’isola per partecipare a questa sorta di piccola “olimpiade delle isole” ritenendo che portare i ragazzi in un contesto internazionale e multisportivo fosse per loro una grande opportunità.

Quest’anno come detto era un anno di ripartenza per cui la decisione di disputare la manifestazione è stata tardiva abbiamo così lanciato la proposta a molte associazioni dell’Isola.
Abbiamo rilevato un discreto entusiasmo ma alla fine solo il Centro Ginnastica Ischia di Mario D’Agostino è riuscito ad organizzare una squadra di due atlete Rosanna Coppa e Hana Yaegashi entrambe atlete del 2009, in assoluto le più giovani della competizione aperte fino ad atlete del 2006. Hana in particolare essendo nata il 29 dicembre credo sia stata l’atleta più giovane di tutti i giochi.

Abbiamo avuto una serie di difficoltà tra cui un infortunio al polso proprio di Hana il giorno prima della partenza in seguito al quale ha gareggiato solo in 2 attrezzi su 4 e soprattutto non ha svolto l’esercizio alle parallele asimmetriche, la sua specialità preferita. Alla manifestazione che si è svolta dal 24 al 29 maggio a Palma de Maiorca hanno partecipato: Ischia, Baleari Azzorre, Canarie, Corsica, Sicilia, Malta, Guayana Francese, Martinica e Madeira. La cerimonia di apertura del 25 è stata per le ragazze una bellissima esperienza, inoltre siamo stati accolti da tutti con grande entusiasmo, abbiamo dato materiale informativo della nostra isola fornito da Maria Monti di Federalberghi e nella cerimonia di chiusura le ragazze hanno indossato gli abiti tradizionali Ischitani messi a disposizione dalla Pro Sant’Alessandro.

La gara di ginnastica si è svolta venerdì 27 e le ragazze, alla loro prima gara internazionale, sono state fantastiche Rossana Coppa ha conquistato un bellissimo bronzo alla trave e sfiorato il podio anche nel volteggio, nell’all round (il punteggio totale delle 4 discipline) e inoltre abbiamo sfiorato il bronzo a squadre malgrado Hana abbia svolto solo 2 esercizi. Ringraziamenti particolari vanno a tutte le amministrazioni dell’isola e all’ufficiale di Gara Rossana De Martino che ha partecipato alla spedizione insieme a Giuseppe Coppa il papà di Rosanna che mi hanno aiutato nell’organizzare la trasferta. Gli obiettivi futuri inerenti i giochi delle isole sono: Partecipare alle prossime edizioni, ampliare la squadra anche con altri sport, ovviamente portare a casa più medaglie, sfilare con una bandiera ufficile che rappresenti tutta l’isola d’Ischia (eravamo gli unici a non averla) e magari portare ad Ischia una futura edizione, il Comitato Organizzatore (COJI) ha espresso grande interesse all’ipotesi.
Cerchiamo aziende disposte a sostenere il programma con la sicurezza di poter garantire un grande ritorno di immagine e di fatturato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In evidenza

Ischia, arrestati due spacciatori: 103 dosi di cocaina per il mercato di Forio

Ieri sera gli agenti del Commissariato di Ischia, durante il servizio di controllo del territorio, hanno notato, presso lo...