L’Amerigo Vespucci e Ischia, amore a prima vista

0

Alti alberi e vele spiegate, prua al vento e tanta bellezza. La Nave
Amerigo Vespucci ha incantato tutti nel suo lento e bellissimo
giro dell’isola di Ischia ieri, domenica 26 luglio.
Partita alla ore 16.00 da Pozzuoli, la grande nave scuola, vanto della Marina Militare Italiana, ha prima costeggiato Capo Miseno, poi Procida (sostando alcuni minuti al largo) e poi ha fatto rotta verso Ischia.
Dirigendosi prima verso i Maronti, la splendida Amerigo Vespucci ha costeggiato la nostra isola compiendo un giro completo: dai Maronti ha oltre passato Sant’Angelo, poi Sorgeto, Citara, il Centro di Forio, la Chiaia, San Francesco, San Montano, il Fungo di Lacco Ameno, Casamicciola Terme, la Pagoda, la spiaggia dei Pescatori, la Mandra, il Borgo di Ischia Ponte e,infine, il Castello Aragonese.
Tanti gli scatti che si susseguono online, colorando le bacheche e le timeline di ogni social con immagini davvero molto belle del veliero che, da secoli, solca i mari del mondo e che, a bordo, porta con sé gli allievi della nostra Marina Militare.
La nave Vespucci è partita dal porto di Livorno lo scorso 29 giugno 2020 per la tradizionale campagna addestrativa con a bordo 106 Allievi della Prima Classe dell’Accademia Navale. Una campagna che prevedeva il giro del mondo e che, proprio a causa dell’emergenza epidemiologica, è stata
riprogrammata nel Mediterraneo come dedica “a tutti gli italiani che hanno vissuto un momento così particolare”.
Una bellissima emozione per quanti hanno assistito, in riva al mare, al passaggio della grande e storica nave, un bel ricordo in questa particolare estate 2020.
Le foto, che vedete in questo post, sono di: Alex Cannava, Francesco Di Meglio, Gianni Mattera, Luigi Conte, Camillo Buono, Andrea Meloni e Salvatore Castaldi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui